Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

La Foresta dei sempreverdi diritti

Sabato 25 novembre uno spettacolo gratuito per le famiglie per celebrare la Giornata Mondiale dei Diritti dei Bambini
CASALE MONFERRATO - Per celebrare la Giornata Mondiale dei Diritti dei Bambini, verrà presentato, in collaborazione tra l’Associazione Librarte e il Comune, lo spettacolo teatrale dal titolo La Foresta dei Sempreverdi Diritti. L'appuntamento è sabato 25 novembre alle 21,30 al salone Tartara, l'ingresso è gratuito. Sul palco si esibiranno 70 piccoli attori, bambini e bambine delle classi II e V della scuola primaria Rita Levi Montalcini di Moncalvo. La rappresentazione è il frutto di un percorso laboratoriale (organizzato dalla scuola Montalcini di Moncalvo) condotto da Meco Traversa, Rachele Ferrero e Anna Aletto (associazione Librarte di Trino) durante l'anno scolastico 2016/2017 e ripercorre la storia del libro “La Foresta dei Sempreverdi Diritti” di Meco Traversa e Melissa Martinotti.

La pubblicazione del testo è stata presentata al Salone del Libro di Torino (edizione 2012) ed è nata per celebrare il ventennale dalla ratifica della Legge sui Diritti dei Bambini e per dare voce, attraverso un originale racconto fiabesco, alle tante problematiche che affliggono l’Infanzia.  Il racconto mette a fuoco, attraverso la narrazione di un viaggio fantastico dall’odiato Regno di Nolandia verso le terre di Fantanimalia e della vicina Foresta sempreverde, il segreto mondo dell’infanzia: i desideri, i bisogni, le emozioni, le paure, la sete di libertà e autonomia di un ristretto gruppo di bambini, che diventeranno patrimonio di tutti gli altri “piccoli” oppressi da un’infame tirannia. La Foresta dei Sempreverdi Diritti parla il linguaggio semplice e avvincente della fiaba, un linguaggio universale carico di valori e contenuti formativi: gli spettatori si riconosceranno facilmente nei personaggi e nelle loro avventure confrontandosi con i bisogni profondi dei bambini, bisogni da cui nascono i Diritti dei Bambini.

“Questo spettacolo, pur non direttamente collegato ai temi della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, vi si unisce idealmente perché intende far sì che i bimbi di oggi crescano capaci di non dover ricorrere in nessun caso da adulti all’uso della violenza” spiega l’assessore alla cultura Daria Carmi.
25/11/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria