Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie D - girone A

Il Calcio Derthona-baby coglie un ultimo sorriso e saluta la D

Si congedano con una vittoria a Bra i leoncelli: l'anno prossimo in Eccellenza i giovani visti in campo sapranno farsi valere
BRA - Si chiude con una vittoria inattesa il campionato del Calcio Derthona, che non riscatta certamente una stagione negativa dal punto di vista dei risultati sul campo ma che premia la "linea verde" scelta da mister Ascoli nelle ultime gare e che sicuramente servirà alla società per valutare i rapporti da rinnovare nel prossimo campionato di Eccellenza. 

Sulla partita in sé purtroppo sono pochi gli spunti degni di nota, in una gara fra formazioni senza più nulla da chiedere al campionato e con un caldo umido soffocante. La prima occasione è per gli ospiti: Mutti impegna Bonofiglio, che dimostra ancora una volta di essere uno dei portieri più affidabili della categoria. Il Bra prova a farsi vedere con De Santi, promettente 2000 lanciato dal 1’ da Daidola: annullato per fuorigioco un suo bel gol, che aveva illuso i giallorossi. I padroni di casa vanno poi vicini al vantaggio al quarto d’ora: Beltrame pennella, Lazzaro di testa colpisce la traversa, ma l’accorente Barale non riesce a ribadire in rete. Nel finale di frazione ci prova Dolce, ma il tifo finisce fuori di poco..

Ad inizio ripresa Bonofiglio sventa in corner un tiro da buona posizione di Busatta ma sarà proprio la punta degli ospiti, pochi minuti dopo, a portare in vantaggio i suoi con una precisa conclusione sotto porta. Ma il Bra non ne vuole sapere di perdere: De Santi raccoglie un pallone ghiotto nel cuore dell’area, calcia a colpo sicuro ma Torre si supera e respinge. Bra all’arrembaggio, Bettati colpisce la traversa su corner di Beltrame. Quando al 41' Spadafora trova la rete del pareggio sembrerebbe finita ma il Calcio Derthona trova d'orgoglio la rete di Barcella - meritatissima per quanto il giocatore ha fatto vedere in stagione - e porta a casa i tre punti.


BRA - CALCIO DERTHONA  1-2
Reti: st 10’ Busatta, 41’ Spadafora, 45’ Barcella

Bra (4-2-3-1):  Bonofiglio 5.5; Brancato 5.5, Rossi 6, Bettati 5.5, Gili 6 (31’ st Manuali 6); Dolce 6, Barale 6 (15’ st Spadafora 7); Romano 6, De Santi 6 (31’ st G. Daidola 6), Beltrame 5.5; Lazzaro 5.5 (31’ st Gasbarroni 6). A disp. Mattis, Cavallera, Morra, Salamon, Casassa Mont. All. Daidola
Calcio Derthona (4-2-3-1): Torre 6.5: Moretti 6.5 (37’ st Rabuffi ng), Moretto 6, Giordano 6, Gallo 6.5 (5’ st Concolino 6); Monteleone 6, Barcella 7; Mutti 6.5 (37’ st Coscia ng), Personè 6, Mazzocca 6.5; Busatta 7.5 (31’ st Di Fiore 6). A disp. Murriero, Manzati, Di Fiore, De Santis, Gay, Gugliada. All. Ascoli 

Arbitro: Calvi di Bergamo 6. 
7/05/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
La Notte dei Ricercatori 2018
La Notte dei Ricercatori 2018
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri