Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Calcio

Villa, con la Caratese per mantenere vivo il sogno play-off

Vincere le ultime due gare per continuare a sperare nei play off. Il Villalvernia si trova tre punti sotto la zona qualificazione e nonostante la folta concorrenza di Novese e Derthona, punta a raggiungere un traguardo storico per una neopromossa, realtà di un centro con meno di mille abitanti.
Vincere le ultime due gare per continuare a sperare nei play off. Il Villalvernia si trova tre punti sotto la zona qualificazione e nonostante la folta concorrenza di Novese e Derthona, punta a raggiungere un traguardo storico per una neopromossa, realtà di un centro con meno di mille abitanti. Per questo chiede il sostegno di tutto il pubblico possibile e per l'ultima in casa di questa stagione ci sarà, oggi, l'ingresso gratis per tutti. Il Villalvernia, dopo le ultime due vittorie contro Verbano e Bogliasco, cerca il tris contro la Caratese allenata da Zaffaroni, una formazione ormai tranquilla senza esigenze di classifica, per cui ci sono i presupposti per salutare il pubblico con i giusti onori a un campionato di rilievo. Nessuna novità di formazione, Fasce dovrà scegliere in attacco tra Russo e Cisterni, a metà campo tra Massaro o Viscomi e Pergolini o Anania per due posti.

VILLALVERNIA (4-3-3) Gaione; Pasqualicchio, Di Placido, Balestra, Patrone; Balacchi, Viscomi, Massaro; Di Gennaro, Cisterni, Beretta. All. Fasce
CARATESE (4-4-2) Bognetti, Zorzetto, Gianola, Pedotti, Perego; Cardinio, Bigioni, Moretti, Barzotti, Guidetti. All. Zaffaroni
ARBITRO: Guarino di Caltanissetta
29/04/2012
Stefano Brocchetti - redazione@tortonaonline.net

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook