Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Vallosio: la stagione inizia con un secondo posto

Al Trail di Laigueglia, l'atleta ovadese arriva con 1'26" di ritardo rispetto al vincitore. Esordio ufficiale col Team Salomon
Bella prova di forza per Sergio Vallosio, in quest’apertura di stagione 2012. L’atleta ovadese, che da quest’anno è stato inserito nel team Salomon Carnifast, si è infatti classificato secondo alla quinta edizione del Trail “Tra mare e cielo” corso  a Laigueglia. Vallosio ha corso i 25 chilometridel tracciato ricavato nell’entroterra ligure con 1.000 metri di dislivello complessivo in 2h01’38” ad una media oraria di poco inferiore ai 13km/h. Il primo classificato, Paolo Bert portacolori della Podistica Valle Infernotto, ha concluso la sua prova in 2h00’12”. Sul gradino più basso del podio è salito invece Enzo Mersi, giunto al traguardo con 50” di ritardo rispetto a Vallosio.

Discreta la prova di Paolo Dalia, che corre per l’Atletica Novese, arrivato al 47° posto in 2h33’11”.

Al traguardo anche l’Ovadese Alberto Carraro, 93° in 2h49’44”. Roberto Nervi ha chiuso al 105° posto in 2h51’20”. In tutto hanno partecipato alla competizione 398 atleti in gran parte provenienti dalla Liguria, ma con una buona rappresentanza di società della Val d’Aosta tradizionalmente specialiste nel Trail. 

 

28/02/2012

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook