Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Juniores Regionale

Juniores Regionale: Valenzana Mado, la gioia dura solo un tempo

Il San Domenico Savio nella ripresa espugna il campo dei rossoblu passati in vantaggio a fine primo tempo
VALENZA - Dura appena un intervallo il sogno di vittoria della Juniores della Valenzana Mado, rimontata e lasciata al palo dal San Domenico Savio, che esce dalla casa degli orafi con un 1-3 sul tabellone e 3 punti in saccoccia.

Poche emozioni nei primi 45', con la prima azione degna di nota che arriva solamente al 19', quando un'iniziativa personale di Palmieri nell'area di rigore ospite si risolve con una carezza all'esterno del palo sinistro. Risposta pressoché immediata degli ospiti: Rossanino copia ed incolla l'azione di Palmieri liberandosi nel centro dell'area orafa e centrando la porta, fermato solamente dalle sicure mani di Nese.
Al 43', finalmente, la partita si sblocca dagli undici metri. In un'azione convulsa N. Nese viene steso in area dai difensori del San Domenico e dal dischetto Melluccio spiazza Zeggio, mandando le squadre negli spogliatoi con il vantaggio casalingo sul tabellone.

Vantaggio casalingo che, tuttavia, non dura per molto al rientro in campo. Nemmeno 60'' sono passati, infatti, e un contrasto dubbio nell'area della Vale Mado fa fischiare al signor Pagani di Alessandria la sua seconda massima punizione della gara, che Rossanino trasforma con facilità. Da qui in avanti la Vale Mado si perde totalmente, lascia agli avversari praticamente tutti gli spazi che loro desiderano. Ci vuole una mezz'ora, ma al 38' Kharoufi scocca in mezzo all'area un tiro che rimbalza sulla traversa e viene poi incornato a rete da Kaplani, che completa la rimonta. Al 44' Tobaj tira dall'interno dell'area, Nese ribatte ma la sfera arriva a Hajdini che insacca il terzo gol, chiudendo la rimonta e la partita.


VALENZANA MADO–S. DOMENICO SAVIO 1-3
Reti: 43' pt Melluccio (rig); 1' st Rossanino (rig), 38' st Kaplani, 44' st Hajdini

ValeMado (4-4-2): L. Nese 7; Lenti 6, Scalia 6.5, Melluccio 7, Bortoloni 6(41' st Colombo n.d.); Azizi 6, Loja 6.5 (32' st Mussi 6), Zangara 6, Mulas 6; Palmieri 6 (9' st Tufano 6.5), N. Nese 6.5 (41' st Capramarzani n.d.). A disp. Panfilio. All. Scalzi
S. Domenico Savio (4-4-2): Zeggio 6.5; Bosticco 6, Gardani 6, Tufo 6, Pavia 6 (9' st Furia 6); Cavellini 6.5 (19' st Ruscalla 6), Kaplani 7, Tozaj 6, Hajdini 7 (47' Lavista n.d.); Rossanino 7 (41' st Giacosa n.d.), Kharoufi 6.5. A disp: Glicora, Barbero, Costantini. All. Cascino

Arbitro: Pagani di Alessandria 6

NOTE: Ammonito Gardini, Zangara. Calci d'angolo 7 a 4 per S. Domenico. Min di recupero pt 1'; st 3'.
30/10/2017
Moreno Mariotti - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook