Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Seconda Categoria

Un gol di Pezzotta fa volare il Monferrato

Basta un tempo ad alto livello ai padroni di casa per aggiudicarsi la gara: nel finale espulsi Arnone ed Amisano
SECONDA CATEGORIA - Basta un gol di Pezzotta poco dopo la metà del primo tempo e il Monferrato batte la Refrancorese tra le mura amiche. La squadra di mister Barile disputa 45' di alto livello e con un pressing forsennato riesce ad avere la meglio sugli avversari, particolarmente nervosi e troppo confusionari in fase offensiva.

Avvio vibrante, con una chance potenziale per parte: per i locali, Bonsignore serve Bocchio che viene fermato al momento del tiro (2'); sull'altro fronte, Pasino disinnesca una conclusione precisa ma non potente di Cori (4'). Altra buona giocata dei gialloblu al 18', con Cappellini che scappa via sull'out di destra e lascia partire un tiro-cross insidioso che non trova alcuna deviazione vincente di un compagno. Centottanta secondi dopo, tocca a Bonsignore infilarsi in area peccando tuttavia di egoismo, con un destro debole invece di servire il liberissimo Pezzotta. L'attaccante però non si perde d'animo e al minuto 26 sblocca l'impasse: gran lancio in verticale di Casaletta, Pezzotta scatta sul filo dell'offside e a tu per tu con Malzone non fallisce. La rete mette le ali al Monferrato, che sfiora il bis al 36' con la pazzesca traversa colpita in demi-volèe da Casaletta su pregevole assist di Fontana. Nel finale della prima frazione la Refrancorese va vicinissima al pari in due occasioni: “shoot” di Ressia sugli sviluppi di un corner e ribattuta della difesa di casa (40'), poi è Rahali a impegnare Pasino (46') con un salvataggio in extremis di Fontana sul proseguimento dell'azione.

Nella ripresa prevalgono i falli, con il gioco che viene spezzettato e a farla da padrona è il nervosismo ospite dopo un errore in pallonetto di Casaletta – migliore in campo - a porta sguarnita: Arnone lascia i suoi in 10 per fallo da ultimo uomo, stessa sorte tocca sul gong ad Amisano per un brutto tackle. Il Monferrato resiste e vince. 


MONFERRATO – REFRANCORESE 1-0
Reti: pt 26' Pezzotta

Monferrato (4-4-2): Pasino 6; Fontana 6.5, Tiozzo 6 (1' st Mazzoglio 6.5), Forsinetti 6, Zuzzé
6.5; Cappellini 6, Casaletta 7 (42' st Valeri ng), Vescovi 6, Bocchio 6.5; Bonsignore 6.5 (27' st
Amisano 5), Pezzotta 7 (44' st Pavese 6). A disp: Irrera, Moroni, Cadri. All.Barile
Refrancorese (4-4-2): Malzone 6; Sillano 6, Arnone 5, Ferrero 6, Kociu 6 (1' st Ricagno
6); Manta 6 (25' st Martini 6), Ressia 6, Manzone 6, Paranda 6.5 (31' st Cognetto 6); Rahali 6.5,
Cori 5.5 (39' st Ishaak 6)

Arbitro: Garberoglio di Asti 6

NOTE: ammoniti Tiozzo, Casaletta, Paranda, Sillano. Espulsi Arnone al 45' st per fallo da ultimo uomo e Amisano al 48' st per gioco violento. Calci d' angolo: 7-3 per il Monferrato. Recupero: pt 1'; st 4'. 
30/10/2017
Nicola Fraschetta - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook