Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Ufficiale: arrivo a Novi per l'11esima tappa del Giro d'Italia 2019

La notizia è stata in diretta televisiva su Rai Due, pochi minuti fa: il traguardo dell'undicesima tappa del Giro d'Italia 2019 sarà a Novi Ligure. L'arrivo sarà nei pressi di Villa Coppi, dove visse il Campionissimo
AGGIORNAMENTO ORE 18.00 – «Questa edizione del Giro d’Italia riconferma il nostro territorio protagonista del panorama ciclistico nazionale. Abbiamo lavorato molto a fianco delle realtà territoriali, introducendo proposte avvincenti dal punto di vista agonistico e promozionale, con competizioni che hanno aperto la strada per celebrare la nostra tradizione ciclistica, che culminerà il prossimo anno con questo omaggio ai Campionissimi Coppi e Girardengo». Lo ha dichiarato l’assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris.

NOVI LIGURE – La notizia è stata in diretta televisiva su Rai Due, pochi minuti fa: il traguardo dell'undicesima tappa del Giro d'Italia 2019 sarà a Novi Ligure. Un omaggio – oseremmo dire doveroso – alle terre di Fausto Coppi e di Costante Girardengo, che cade in un momento particolare: nel 2019 si celebrerà infatti il centenario della nascita dell'Airone di Castellania e i cento anno dalla prima vittoria nella gara a tappe dell'Omino di Novi.

La tappa prenderà il via il 22 maggio 2019 da Carpi, nel modenese. Sarà una frazione pianeggiante di 206 chilometri. Il traguardo sarà posto a quattrocento metri da Villa Coppi, dove il Campionissimo Fausto Coppi visse con Giulia Occhini, la Dama Bianca. Anche la tappa del giorno successivo, la Cuneo-Pinerolo, sarà dedicata all’impresa del Campionissimo al Giro d’Italia 1949 quando, in fuga solitaria, inflisse oltre 11 minuti a Gino Bartali. Il Giro 2019 scatterà da Bologna sabato 11 maggio con una veloce ma impegnativa cronometro di 8,2 chilometri e pendenze fino al 16 per cento.

Per Novi Ligure sarà la quarta volta come sede di un arrivo di tappa: la prima fu nel 1965 quando i corridori partiti da Milano dopo un centinaio di chilometri videro trionfare Danilo Grassi, la seconda nel 1978 quando Rik Van Linden chiuse davanti a tutti la SaintVincent-Novi, l’ultima meno di dieci anni fa quando Pineau superò con uno sprint finale l’altro francese Fouchard e arrivò primo al termine della Novara-Novi nell’anno in cui il giro venne vinto per l’ultima volta in carriera da Ivan Basso.



Foto: da Instagram Giroditalia.
31/10/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook