Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Eccellenza - girone B

Tortona Villalvernia: Massaro firma tre punti salvezza

Impresa dei ragazzi di Melchiori che espugnano San Damiano e fanno un passo avanti, forse quello decisivo, verso la salvezza

 

ECCELLENZA - Il Villalvernia espugna San Damiano, e supera, con un pizzico di fortuna, il Colline Alfieri, al termine di una partita da ricordare a lungo, che i ragazzi di Melchiori hanno giocato in dieci per oltre un'ora. Mattatore del match il portiere Murriero, autore di una prova davvero monuimentale. La vittoria del Villa, per contro, mette nei guai i gialloblù di Mario Benzi, che probabilmente dovranno cercare la salvezza ai playout.

La partita: Benzi è senza Serao e Morabito e vara la coppia centrale Lisa-Lumello. Primi minuti con alterne vicende: ci prova Deideri, quindi Bissacco cono un tiro da lontano, poi Gai manca lo specchio della porta. Al 25' però il Villa resta in dieci: Sorrentino lanciato a rete in contropiede, è fermato da Marco Bardone con un fallo vistoso. Rigore ed espulsione. Dal dischetto va Lewandovski e riesce a comere il miracolo, respingendo il pallone.

In qualche modo il Tortona Villalvernia arriva all'intervallo, ma nella ripresa il Colline entra in campo deciso a compiere il massimo sforzo: prima Bissacco con una gran punizione mira il 'sette' ma trova un Bardone ispiratissimo che gli nega il gol, quindi, al 20' Lewandovski prova a riscattarsi con un tiro sul palo lungo su cui Murriero si supera ancora. Poi, Manasiev semina uomini e mette al centro un cross al bacio su cui Sorrentino non riesce a deviare in rete. In qualche modo il Tortona Villa stringe i denti e sembra riuscire a resistere e portare via un pareggio che sarebbe già risultato prezioso. E invece, in zona Cesarini, arriva addirittura il colpaccio: al 42' un lancio lungo prende d'infilata la difesa, Massaro si lancia nello spazio, approfitta della spizzata di Cassani, arriva solo davanti a Brustolin e con un pallonetto beffardo e allo stesso tempo perfetto, lo supera regalando al Tortona Villalvernia tre punti salvezza, per la gioia di mister Melchiori, che sentenzia: "Le partite si vincono anche così".


COLLINE ALFIERI-TORTONA VILLALVERNIA 0-1
Rete: 42'st Massaro

Colline Alfieri Don Bosco (4-3-1-2): Brustolin; Testolina (st 18’ Boveri), Lumello, Lisa, Di Maria; Manasiev, Lewandowski, Marino (st 30’ Rossi); Bissacco; Gai, Sorrentino. All.: Benzi

Tortona Villalvernia 4-3-3): Muriero; Giordano, Camussi, Mar. Bardone, Magnè; Mat. Bardone, Francia, Cristiano; Cassani (st 44’ Di Mattia, Massaro, Deideri (st 33’ Iannelli). All.: Melchiori

Arbitro Rutella di Enna (Cino e Alemani)

NOTE: espulso Mar. Bardone al 25' pt per fallo da ultimo uomo. Ammoniti Testolina, Marino e Mat. Bardone al 25’ pt Lewandowski fallisce un penalty

 

30/03/2015
Ezio Bruzzesi - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook