Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Stradolcetto: vincono Ghallab e Bergaglio

Ottimo il tempo del vincitore maschile al traguardo in 33'08". Nella prova femminile tris per l'atleta Arquatese che batte Viviana Rudasso. Terza l'Ovadese Bavazzano
OVADA -  La 35° edizione della Stradolcetto va a Khalid Ghallab. Il portacolori della Città di Genova ha chiuso la prova in 33’08” infliggendo 1’12” al secondo arrivato, Corrado Pronzati dalla Cffs Cogoleto. Al terzo posto il Casalese Simone Canepa, dell’Avis, in 35’28”. Al quarto Pietro Costa, arrivato con 17” di ritardo, al quinto il novese Diego Scabbio in 35’50”. Nella prova femminile ha firmato la tripletta Ilaria Bergaglio, della Solvay, in 39’31”. L’atleta arquatese si è imposta sconfiggendo la genovese Viviana Rudasso, al traguardo in 40’36”. Sul gradino più basso del podio l’ovadese Cristina Bavazzano, in 41’02”. L’astigiana Margherita Grosso è arrivata quarta in 42’08”. Al quindi, Claudia Marchisa, della Sai Frecce Bianche.
La prova maschile. Sono arrivati insieme fino in cima alla salita delle Cappellette, Ghalib e Pronzati. A quel punto il primo ha fatto valere la freschezza dele sue gambe scappando per poi gestire in scioltezza l’ultimo chilometro. “Abbiamo pensato – spiega l’organizzatore Ugo Parodi – che avesse le gambe per battere il record del tracciato. Forse sarebbe servita più battaglia nel finale”. La prova femminile. Bella davvero l’affermazione di Bergaglio che ha battuto un’avversaria sulla carta più forte. E infatti Rudasso ha provato da subito a imporre il suo ritmo. La Bergaglio ha resistito in salita a qualche decina di metri per poi venire fuori alla grande nella seconda parte del percorso. Conferma il podio dell’anno scorso Cristina Bavazzano.

Premi di categoria. Nella categoria A primo Paolo Martinotti (Cartotecnica), seguito da Andrea Molinari (Atletica Novese), Carlo Scotti (Solvay). Nella categoria B primo Andrea Sulis della Podistica Valpolcevera, secondo Mauro Casarini, dell’Atletica Novese, terzo Marco Bertona della Cartotenica. Nella categoria C podio composta da Andrea Finocchiaro (Gau Genova), seguito dal compagno di squadra Marco Mantovani e da Fabrizio Lavezzato (Atletica Novese). Nella categoria D, primo Roberto Brioschi (Atletica Valenza), secondo Maurizio Ascanio (Cambiaso Risso), terzo Mauro Balestrero  (Atletica Novese). Nella categoria E primo Dario Porta (Sai Frecce Bianche), secondo Giuseppe Tardito (Atletica Novese), terzo Scapparino Franco (Cartotecnica). Nella categoria F primo Gianni Bertone (Atletica Sarzana), secondo Repetto Enrico (Cambiaso Risso), terzo Enrico De Micheli (Atletica Ovadese). Nella categoria G primo Franco Ghiglione (Podistica Valpolcevera), secondo Mario Codella (Cambiaro Risso), terzo Zanoni Claudio (Maratoneti Genovesi). Nella categoria H  primo Giulio Cravin (Maratoneti Genovesi), secondo Giuseppe Conti (Atletica Cinisello) terzo Alessandro Gaviglio (Polisportiva Alessandria). Nella Categoria I primo Carlo Mazzarello, secondo Stefano Bessini, terzo Camillo Pavese.

Tra le donne, nella categoria A prima Giada Grimaldi Solvay, seconda Laura Ursilio (Delta Spedizioni), terza Teresa Mantero (Atletica Novese). Nella categoria B prima Antonia Papalia (Atletica Cinisello), seconda Rita Marchet (Maratoneti Genovesi), terza Luisa Doro (Avis Casale). Nella categoria C prima Susanna Scaramucci (Atletica Varazze), seconda Liuccia Grassi (Atletica Sarzana), terza Enza Pestarino (Atletica Novese). Nella Categoria D prima Silvia Bolognesi (Cambiaso Risso), seconda Moi Giovanna (Delta Spedizioni ), terza Giovanna Mazzucco (Gsd Borgo)

29/06/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook