Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Silvano d'Orba

Silvanese punita dall'ex El Amraoui

Contro la Pozzolese la formazione di Tafuri ha uno svarione di dieci minuti che costa tre gol a ribaltare l'iniziale vantaggio. Il mister: "Abbiamo fatto un regalo: dovremmo commentare un 3-0 per noi"
SILVANO D'ORBA - Colpo da ko della Pozzolese sul campo di una Silvanese particolarmente ingenua e poco cinica. La formazione ovadese, sempre ferma a 20 punti in classifica dopo gli ultimi risultati altalenanti, è stata battuta in casa per 3 reti a 1 anche da una formazione con un ruolino di marcia molto simile. Oltre alla sconfitta bruciante, i ragazzi di mister Tafuri devono mettere sul conto anche la doppietta subita dall’ex El Amraoui e il grande numero di occasioni sprecate nella prima frazione. I padroni di casa sono riusciti solamente a trasformare un calcio di rigore dubbio dopo pochi minuti. Montalbano viene atterrato in area e dagli 11 metri Cirillo insacca. La Pozzolese non gradisce la decisione del direttore di gara e protesta platealmente nei minuti subito successivi. Pochi minuti dopo lo stesso attaccante segna il 2 a 0 con un preciso pallonetto, ma l’arbitro fischia un fallo precedente rispetto alla conclusione vincente. Tanti gli interventi – anche contestati – che il direttore di gara ha effettuato nel corso della gara. L’escalation arriva alla fine di un primo tempo scarso di occasioni, con l’espulsione di mister Monteleone, reo di aver pronunciato frasi antisportive nei confronti dei giocatori avversari.

La panchina della Silvanese protesta, l’arbitro fischia la fine del primo tempo con qualche scintilla tra le parti. Nella ripresa sono ancora i locali ad arrivare un soffio dal 2 a 0, ma senza fortuna. Scarsi intercetta con le natiche un bel tiro di Cirillo destinato alla porta, Giannichedda calcia troppo alto un pallonetto da buona posizione. Al 65’ la Pozzolese reagisce e con il primo vero e proprio tiro in porta fa 1 a 1. Bellissimo tiro al volo di collo pieno dell’ex El Amraoui dalla trequarti campo che si insacca a palombella alle spalle di Fiori. Non è finita, perché cinque minuti più tardi l’ex Silvanese manca il pallone – su cui si era avventato anche Fiori – e favorisce l’inserimento di De Benedetti, che ribalta la situazione. Krezic viene stoppato da Garibaldi su punizione, poi è ancora El Amraoui a salire in cattedra finalizzando un contropiede con tre giocatori della Pozzolese contro Fiori.

“Siamo stati ingenui e poco cinici – dice a fine gara il mister della Silvanese, Tafuri –. Dovremmo commentare un 3 a 0 a nostro favore, invece gli abbiamo fatto un regalo. Loro, comunque, non hanno rubato nulla”. Silenzio stampa sul fronte opposto per mister Monteleone, che al termine dei 90 minuti si definisce “troppo arrabbiato per commentare”, aggiungendo che direbbe solamente cosa sbagliate.

Formazione: Fiori, Gioia (Gonzales), Cairello, Ravera, Massone, Badino (Coco), Giannichedda, Krezic, Cirillo, Scarsi, Montalbano; All. Tafuri

30/11/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook