Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Terza Categoria

Sardigliano, vittoria sotto la neve con il PieMonte

Sotto una piccola bufera di neve, il Sardigliano batte, abbatte e supera in classifica il Piemonte, superandolo con un agile 0-3
TERZA CATEGORIA - Sardigliano innevato, Sardigliano fortunato. Sotto una piccola bufera di neve, il Sardigliano batte, abbatte e supera in classifica il Piemonte, superandolo con un agile 0-3.

Andando in cronaca, i padroni di casa provano al 3' con un tiepido tentativo da parte di Pinto in avanti per Misbah, ma Ursida esce sicuro e para. Poco dopo tenta il Sardigliano con Barbierato che scatta in avanti e si smarca tra due difensori; il suo destro però vola troppo in alto. I padroni di casa trovano la prima grande occasione della partita al 18' quando il direttore di gara interpreta una caduta in area di Misbah come un fallo della difesa. Lo stesso giocatore, tuttavia, zappa dagli undici metri, calciando largo sulla sinistra. Poi sale in cattedra il Sardigliano: Mattiello prova al 44' con un tiro da distanza ravvicinata partito dall'area avversaria ma la sfera sorpassa la traversa e finisce in rimessa dal fondo. Il gol del vantaggio ospite arriva, comunque, un minuto più tardi quando Sardigliano su un veloce passaggio in avanti di Mattiello, Barbierato ha lo scatto giusto per andare in porta.

La seconda metà si apre, come la prima, al 3', questa volta con un fallo di mano in area di S. Cadau. Il direttore di gara concede rigore al Sardigliano che sul dischetto manda Mattiello che segna lo 0–2.  Al 20' il Sardigliano ci riprova con Barbierato che si smarca e si trova uno contro uno con Giacobbe; Barbierato salta il portiere e tira, ma la palla rotola in rimessa dal fondo. Ancora gli ospiti al 25'. Questa volta parte tutto da Diakite che lancia in are per Barbierato dalla sinistra, il tiro è buono ma la sfera impatta sul palo destro. Lo 0-3 arriva al 31'. Dopo un passaggio in area del Sardigliano, Pecoraro intercetta e manda a rete. Nulla da fare per Giacobbe che non se lo aspettava. La gara cambia i toni e verso la fine cresce il nervosismo dei giocatori. Qualche parola tra Maraffino e Margutti che costringe l'arbitro ad intervenire, calmando così gli animi dei giocatori. La gara termina al 44' del secondo tempo, niente recupero, che comunque non avrebbe cambiato nulla.


PIEMONTE - SARDIGLIANO 0-3 
Reti: pt 45' Barbierato, st 5' Mattiello (rig), 31' Pecoraro (au)

PieMonte (4-4-2): Giacobbe 5.5 (33' st Lo Cascio 6); Sciacca 6 (36' st Pasino 5.5), Guareschi 6, Gulli 5.5 (40' pt Krasniqi 5.5), Cionpi 5.5 (7' st Marallino 6); Russo 5.5 (34' st Fulcini 5.5), Y. Cadau 6, Pecoraro 5, S. Cadau 5.5; Misbah 6, Pinto 5.5. A disp: Greco, A. Cadau
Sardigliano (4-4-2): Ursida 6; C. Ricci 5.5, Gazzaniga 6, Repetti 5.5, Viotti 6 (39' st Caruso n.d.); Mattiello 7, Margutti 6, Bettonte 6 (42' st Rossi n.d.), Mainardi 5.5 (7' st Longobardi 6); Barbierato 7 (34' st M. Ricci 6), Diakite 6. A disp: Fodde, Bianco. All. Ziliani

Arbitro: Davide Baldizzone di Alessandria: 5.5

NOTE: Rigore al 18' pt sbagliato da Misbah. Ammoniti S. Cadau, Misbah, Russo, Viotti, Repetti.
Calci d'angolo: 4-4. Recupero: pt 2’, st 0’.
26/02/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook