Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Lega Pro - girone A

Restituiti 5 punti al Novara; ora per i grigi terzo posto a +4

La Corte Federale d'Appello toglie 5 degli 8 punti di penalizzazione assegnati al Novara il 10 aprile; ora gli azzurri diventano secondi, inguaiando l'Alessandria

LEGA PRO - Decisione clamorosa da parte della Corte Federale d'Appello: restituiti al Novara ben 5 degli 8 punti sottratti poco più di due settimane a seguito della “mancata documentazione dell'avvenuto pagamento degli stipendi dei propri tesserati, dipendenti e collaboratori del settore sportivo e delle relative ritenute Irpef per il periodo da maggio ad agosto 2014”. Questo il comunicato ufficiale apparso ieri sera sul sito della Figc:
 

“La Corte Federale D’Appello a Sezioni Unite ha accolto in parte i ricorsi presentati da Novara e Reggina, riducendo rispettivamente da 8 a 3 e da 12 a 2 i punti di penalizzazione in classifica da scontare nella corrente stagione sportiva. Ridotta da 15 a 2 mesi l’inibizione nei confronti del presidente del Cda e legale rappresentante pro-tempore del Novara Massimo De Salvo e da 3 a 1 mese quella nei confronti del presidente del Collegio Sindacale Alberto Gatti. Ridotta da 13 a 2 mesi anche l’inibizione nei confronti del presidente del Cda della Reggina Pasquale Foti. Le due società erano state sanzionate dal Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare per alcune irregolarità amministrative segnalate dalla CO.VI.SO.C.”. 


I gaudenziani (ri)salgono così a 68 punti, secondi in classifica, a sole due lunghezze dal Bassano Virtus e a +1 sul Pavia; grigi staccati a quota 63 e sempre più quarti.

Una notizia che certo farà discutere, ad Alessandria e non solo, e che, una volta di più, rende l'idea della grande incertezza (e confusione) che continua a farla da protagonista in questa travagliata stagione del girone A di Lega Pro. Ad ogni modo una tegola per l'Alessandria, che ora vede la terza piazza allontanarsi di 4 punti e che, probabilmente, da ieri sente ancora più intensamente il fiato sul collo del Como, quinto in classifica a -2.

 

 

29/04/2015
Alessandro Francini - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook