Ovada

Red Basket: spareggio contro Vado

Sfida tra due squadre appaiate a 16 punti all'ottavo posto (c' anche Sestri Levante). Liguri gi vincenti nella gara di andata. Ovada vuole ripartire dopo le recenti sconfitte
OVADA - Prova d’appello e gara importantissima per la classifica quella che attende la Red Basket impegnata domenica alle 18.15 contro Vado Ligure. In palio un posto per i playoff, con le due squadre che arrivano all’appuntamento appaiate a quota 16, ma per i biancorossi anche la possibilità di ripartire dopo le recenti sconfitto contro Rapallo e Chiavari. Per contro arriva al Geirino arriva una formazione che appare rivitalizzata e che ha nell’ex Loano Cacace un punto di riferimento offensivo nuovo e in grado di spostare gli equilibri del campionato. Anche nell’ultimo turno è arrivata una comoda vittoria, il 77-49 contro la Pontremolese che in trasferta è poca cosa. “Siamo consapevoli dell’importanza della gara – spiega il presidente Mirco Bottero – e credo che in squadra ci sia la volontà di rimboccarsi le maniche e tornare a essere la formazione che un mese fa lasciava intravvedere orizzonti positivi. Chiaro che le ultime due sconfitta un po’ possono condizionare. Nella forza del gruppo dobbiamo trovare la forza per risollevarci”.

 Da verificare le condizioni generali, in particolare di Gaido fermo la settimana scorsa per l’influenza e di Cornaglia, in campo a Chiavari condizionato dall’infortunio alla caviglia della settimana prima.

 

31/01/2015
Redazione - redazione@ovadaonline.net