Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Silvano d'Orba

Prima Categoria: sfide decisive per Silvanese e Pro Molare

Silvanese in trasferta contro il Libarna per conquistare i primi punti dell'anno. Anche per i giallorossi il match interno contro il fanalino di coda Viguzzolese è da non sbagliare

SILVANO D'ORBA - Tornano in campo dopo una domenica da dimenticare le due formazioni ovadesi impegnate nel campionato di Prima Categoria, nel girone H. Le sconfitte della Silvanese (0-1 in casa contro l’Aurora) e della Pro Molare (3-0 in trasferta contro il Savoia) nell’ultimo turno non sono state digerite con facilità dalle rispettive società, che ora si trovano in posizioni di classifica delicate. La ripresa, peraltro, non è stata proprio morbida e così sarà anche nel prossimo weekend. Rispettando rigorosamente l’attuale ordine del raggruppamento alessandrino troviamo una sfida di prima fascia per gli uomini di mister Tafuri. Domenica pomeriggio è infatti in programma la sfida sul campo del Libarna, battuto nella gara di andata con un sorprendente 4 a 1 che (forse) rappresenta la migliore uscita stagionale. La doppietta di Giannichedda, le reti di Krezic e Montalbano, le parate decisive di Fiori: lo scorso 20 settembre la compagine arancio-blu si candidò con forza alla leadership della serie – poi conquistata due settimane dopo – con una prova autorevole, macchiata solo dalla marcatura avversaria di Pannone.

I ventuno punti in classifica invece lasciano ancora in bilico il campionato della Silvanese, visto che al momento non rappresentano un trampolino di lancio verso i play-off (distanti dieci punti, il Libarna quarto ne ha 29) e non lasciano neppure sonni tranquilli vista la marcia delle formazioni alle spalle (il Felizzano, terz’ultimo, ha 17 punti). Decisamente più staccata la Viguzzolese, penultima forza del campionato (7 punti) e avversaria della Pro Molare (18 punti) in questo turno prima della sfida (in casa) contro la Silvanese stessa. Mister Carosio ha chiesto ai suoi di cancellare sul campo il 3 a 0 della settimana scorsa e di conquistare un risultato positivo contro una diretta concorrente nella corsa alla salvezza. All’andata i giallorossi espugnarono il campo di Viguzzolo con un 2-1 in rimonta (Barone e Nanfara in gol nell'ultimo per rispondere alla rete di Rainone). La sfida potrebbe rappresentare nuovamente un punto di svolta viste anche le partite in contemporanea delle avversarie (Villaromagnano, Quattordio e Felizzano) contro formazioni di prima fascia. 

29/01/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook