Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Plastipol: col Villadoro punti pesanti per la salvezza

Quaglieri e compagni devono vincere questa e la prossima gara a Bussetto contro due dirette concorrenti. La femminile attende Arquata
 OVADA - E’ attesa a un pomeriggio di quelli fondamentali la Plastipol che ospita, con inizio alle 17.45 nell’orario canonico, il Villadoro Modena per uno scontro diretto che sa tanto di salvezza. Le due formazioni sono infatti staccate di soli due punti, con gli emiliani che nell’ultimo turno hanno vinto al tiebreak contro Vignola. Ovada è invece uscita sconfitta a La Spezia, 3-0 contro la Zephir, al termine di un ciclo terribile che l’ha vista affrontare compagini del vertice della classifica. “Il nostro calendario – spiega il direttore sportivo Alberto Pastorino – sinora è stato piuttosto duro. L’unico rammarico è quello di aver lasciato due punti sul campo di Parma alla seconda giornata, contro un’avversaria obiettivamente alla nostra portata. Nelle prossime due uscite (c’è anche quella con l’Akomag Busseto ndr) ci giochiamo molto”.  Da Modena non arrivano notizie particolarmente positive sulla qualità degli allenamenti dei rossi: meglio però non abbassare la guardia.

Gara importante anche per la Cantine Rasore che affronta il derby d’alta classifica in Di contro l’Argos Lab Arquata. La formazione di Gombi prova a confermare il ruolino di marcia perfetto compilato finora a fronte del primo vero test significativo della stagione. Si punta decisi sul buon momento di Massone, decisiva anche nelle fasi concitate del derby di domenica scorsa a Occimiano. 

30/11/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook