Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Orsi Derthona basket comincia il lavoro

La Orsi Derthona basket ha cominciato la preparazione in vista del campionato di serie B, che comincerà il prossimo 6 ottobre. Ieri al palazzetto Camagna si è tenuto il rdauno
TORTONA - La squadra tortonese da oggi ripete il rito della settimana di preparazione in alta montagna, a Bormio per cinque giorni, in modo da cementare il gruppo, conoscere compagni e tecnici e iniziare il lavoro. Poi un mese fitto di amichevoli. E il 6 ottobre cominciano le grandi sfide ufficiali, con il Derthona opposto a Empoli. La Orsi Derthona basket ha cominciato la preparazione in vista del campionato di serie B, che comincerà il prossimo 6 ottobre. Ieri al palazzetto Camagna si è tenuto il raduno della rinnovata squadra, che si presenta al via con l'obiettivo di piazzarsi nelle zone di vertice di un campionato che si annuncia bellissimo: la riforma dei campionati ha di fatto promosso la serie B come terzo campionato d'Italia, molti elementi dalle categorie superiori hanno deciso di scendere in B per l'inserimento di stranieri in Lega Due. Sul piano degli investimenti il Derthona non ha lasciato nulla di intentato, ma con la consapevolezza di avere le spalle ben coperte dalla famiglia Ghisolfi e dallo sponsor Orsi. Da qui il profondo rinnovamento del roster, con elementi più giovani rispetto all'anno scorso e in molti casi da categoria superiore o dal vertice della  Tra questi il playmaker Marco Venuto, prelevato dalla serie A a Casalpusterlengo, del pivot Paolo Rotondo, dalla B di Francavilla, degli esterni Paolo Cernivani, triestino, 22 anni, vincitore del girone di B a Ravenna, e Paolo Vitali, 32 anni, elemento di lungo corso dal Cus Torino. A loro si aggiungono i confermati Giuliano Samoggia e Leone Gioria. I giovani in roster saranno il confermato Strotz e il nuovo arrivo serbo Stanojevic, oltre a Flavio Gay. In orsa anche Niccolò Gatti e il jolly Campeggi. 
25/08/2013
Stefano Brocchetti - redazione@tortonaonline.net

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook