Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket

"Operazione Tremila", domenica sera tutti al PalaFerraris

Contro Forlì, gli abbonati portano accanto a loro fino a 10 amici con biglietti al 50%
CASALE MONFERRATO - Una gara che non ha bisogno di presentazioni, e che rappresenta un nodo cruciale per la stagione. Domenica sera, al PalaFerraris, Casale e Forlì scenderanno in campo per conquistarsi punti chiave nella corsa salvezza, e solo una potrà dire di avercela fatta alla sirena finale. Spettacolo, palpitazioni, emozioni da vivere e condividere tutti insieme, una città e la sua squadra. La Junior ha bisogno del sostegno del proprio pubblico, e cavalcando il messaggio lanciato da coach Griccioli al termine della gara contro Brescia, la società chiama a raccolta i suoi abbonati e incentiva l'afflusso al palazzetto con "Operazione Tremila": tutti gli abbonati, infatti, potranno portare amici, conoscenti e parenti al PalaFerraris, acquistando fino a 10 biglietti per lo stesso settore al 50% del prezzo. Ciò significa che un tagliando di curva sarà acquistabile a soli 5 euro, gradinate e tribuna laterale a 8 euro, Tribuna est ed ovest a 10 euro. La promozione è valida già oggi, fino alla vigilia della partita, esclusivamente presso la Sede Junior di via Ruffino Aliora, aperta con orario 9.30-12.30 e 14.30-18.00. Per prenotazioni, ma con ritiro entro sabato, inviate un'email a sede@asjunior.com.

"Operazione Tremila" non va vissuta come una semplice promozione. Vuole essere un movimento, un flusso, un passaparola, l'idea di una città che si riversa compatta nel palazzetto per sostenere la propria squadra e spingerla verso la vittoria. Con 50 euro, un abbonato di curva porta con sé 10 persone, la gremisce e spinge la Junior verso due punti chiave. "Operazione Tremila" è spingere la Junior, in questa settimana, a 360°, dagli allenamenti al palazzetto, ai post su Facebook, a Twitter, ove per tutta la settimana useremo e vorremmo vedere usato l'hashtag #operazionetremila. "Operazione Tremila" non è solo venire domenica sera al PalaFerraris, è anche portarci famiglia e amici per tifare, gridare e gioire insieme, perchè la città difenda i propri colori. Parafrasando coach Griccioli: "Domenica non possono non esserci tremila persone a vederci. Tutti devono andare porta a porta, suonare al campanello, farli venire. Io domenica vorrei il tutto esaurito, perchè la squadra ha bisogno di questo, e la partita è una partita di cartello". Tremila. Insieme si può!
4/12/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook