Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Calcio Serie D girone A

Novese e Vado recuperano la gara rinviata mercoledì scorso

Occasionissima per i biancocelesti che possono agganciare i liguri in classifica con una vittoria. Assente solo Committante sostituito da Lucarino

CALCIO - Solo due squadre in campo nei Dilettanti: Novese e Vado recuperano la gara rinviata due mercoledì fa quando una imprevista ma non abbondante nevicata costrinse il direttore di gara Moro di Schio a non far disputare l'incontro nonostante i disperati sforzi della dirigenza biancoceleste che avrebbe preferito giocare.
Nel frattempo si è giocato domenica ed il pareggio a Lavagna in concomitanza con la sconfitta casalinga dei liguri contro il Bra hanno accorciato ulteriormente le distanze fra le due società, ed ora alla Novese basterebbe vincere per agganciare gli avversari in classifica, alzare sensibilmente la quota salvezza e coinvolgere nella lotta per mantenere la categoria anche Acqui ed Argentina che al momento sembrano tranquille.
Senza nessuno squalificato, l'unica assenza di rilievo dovrebbe essere quella di Committante, ancora indisponibile ed ancora sostituito al centro della difesa da Lucarino con Vinci dirottato sulla fascia destra. L'obiettivo del tecnico Mango, al di là di sterili discussioni sul modulo a due o tre punte, sarà la vittoria perchè con alle porte l'impegno casalingo con il Borgomanero un balzo in classifica darebbe continuità di risultati alla Novese e le permetterebbe di poter amministrare il futuro con meno patemi.

Calcio d'inizio alle 14.30 al “Girardengo”.

31/01/2015
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook