Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Novese: con Borgosesia una chance per risalire

La squadra di Banchieri vuole continuità dopo la vittoria di Sestri. Gigliotti intanto lavora sull'organico che potrebbe presto infoltirsi
 NOVI LIGURE - Sempre più probabile che alla Novese la seconda lingua diventi lo spagnolo. Si stanno infatti abbreviando i tempi per vedere in maglia biancoceleste il centrocampista Alejandro Semanjego. Crescono anche le chance di vedere agli ordini di mister Simone Banchieri il salvadoregno Eduardo Cortez. Non è detto poi che sia finita qui: il direttore sportivo Pasquale Gigliotti cerca un centrocampista di sostanza e fantasia in grado di far cambiare il passo e i tempi a una squadra che quando deve attaccare diventa prevedibile e scontata.

Nel frattempo la squadra prova a preparare la gara interna contro il Borgosesia.  Tradizione negativa, difficoltà tecniche consigliano prudenza. Anche la posta in palio è di quelle importanti dato che l’avversario di turno è a quota 25, tre lunghezze sopra Zirilli e compagni.

I granata della val Sesia infatti ambiscono sempre alla salvezza tranquilla e ormai da qualche anno la raggiungono ben prima della fine del girone di andata sinonimo di una rosa di livello dove le sorprese non mancano mai sia fra i veterani sia fra gli Under. Banchieri ritrova Begolo e Catenacci e potrebbe lanciare l’esperto Ronchetti al centro della difesa. Indipendentemente dall’avversario però la Novese non può permettersi il lusso di perdere punti preziosi se vuole continuare ad ambire alla vetta. Diversamente, in caso di pari o peggio ancora di sconfitta, le ambizioni e gli obbiettivi si ridimensionerebbero.

30/11/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook