Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Nel giorno del derby con Casale, il Derthona Basket piange la scomparsa di Luigino Fassino

Nella notte tra sabato e domenica è morto a 72 anni Luigino Fassino, prima giocatore, poi direttore sportivo e amministratore delegato fino a diventare presidente onorario dei Leoni
TORTONA - Il Derthona Basket piange la scomparsa di Luigino Fassino, figura storica della società tortonese morto nella notte tra sabato 16 e domenica 17 a 72 anni. Prima giocatore, poi direttore sportivo e amministratore delegato fino a diventare presidente onorario dei Leoni, Fassino se ne è andato proprio alla vigilia del derby di A2 tra la Bertram e la Novipiù Casale. "Ciao Luigino. Il tuo esempio di ieri sarà la forza del nostro domani" così il Derthona ha salutato Fassino con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook. Tanti i messaggi di cordoglio dei tifosi bianconeri e degli appassionati di pallacanestro da tutta la provincia. 

"Proprio nel giorno in cui le due Società si troveranno di fronte nel Derby, una triste notizia avvolge l’ambiente. La Novipiù Casale si stringe in un grande abbraccio e porge le più sentite condoglianze a tutta la Società del Derthona Basket e alla Famiglia per la scomparsa di Luigino Fassino, totem della Società bianconera", così la Novipiù Junior Casale ha voluto ricordare il presidente onorario del Derthona.
17/02/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook