Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tim Cup

L'Alessandria esce subito dalla Tim Cup, a Crotone va la Giana Erminio

Un'Alessandria ancora in cantiere e indietro nella preparazione saluta la Tim Cup al primo turno. Al Moccagatta decisivo Marzeglia al 58'. Domenica 5 la Giana Erminio incontrerà il Crotone
ALESSANDRIA - La Coppa Italia dei grigi si apre con quello che ormai è un mini-classico della categoria: avversario al “Moccagatta” per un posto al secondo turno preliminare contro il Crotone è infatti il Giana Erminio che per la prima volta dopo più di ventitré anni non presenta in panchina Cesare Albè. Meno di 700 gli spettatori paganti

Primo squillo all’8’: Fischnaller vede lo spazio per concludere e con il sinistro impegna Tagliento in due tempi. Al 17’ la prima vera azione pericolosa della gara: su un lancio lungo torre di Marzeglia per Rocco che prova a piazzarla ma il suo tiro viene deviato in angolo graziando Cucchietti. E’ un buon momento degli ospiti che poco dopo con una verticalizzazione innescano Chiarello bravissimo a controllare palla mandando fuori giri il suo marcatore ma ancora meglio fa Gozzi che chiude la diagonale e lo disinnesca. A metà primo tempo i giocatori approfittano della necessità di cure mediche a Fischnaller per dissetarsi e la pausa si trasforma in un break ufficiale: il clima è veramente torrido e l’umidità particolarmente elevata non aiuta certo la spettacolarità della gara. Al 27’ ancora Alessandria: Fischnaller controlla ma perde l’attimo per la conclusione e preferisce appoggiare indietro a Gazzi che conclude rasoterra senza impensierire Tagliento. A cinque minuti dal riposo Chiarello mette sulla testa di Marzeglia la palla buona per il vantaggio ma la punta conclude debolmente consentendo una parata facile a Cucchietti. 



La ripresa si apre con De Luca che non riesce ad intervenire su un pallone rasoterra che fa la barba al palo lontano ma per fortuna l’arbitro aveva già annullato tutto per una posizione irregolare. D’Agostino lancia nella mischia Marconi per uno spento De Luca, ma a passare in vantaggio è il Giana Erminio: prima Chiarello da lontano con un bel tiro impegna Cucchietti, poi sugli sviluppi di un’azione successiva ci pensa Marzeglia su cross di Palma a trovare la deviazione di testa vincente. La reazione dei ragazzi di D’Agostino si concretizza in una bella conclusione da fuori di Fischnaller che fa la barba al palo, poi il mister si gioca anche la carta Russini per Sartore. Al 29’ una punizione da fuori di Fischnaller impegna Tagliento ma non ottiene niente più che una rimessa laterale, ma ad andare più vicini al gol sono gli ospiti con un’azione insistita di Rocco che dopo una serie di rimpalli finisce in calcio d’angolo. Nulla in confronto all’occasione che dopo una serie di cambi finisce sul piede di Prestia che a pochi centimetri dalla linea di fondo conclude altissimo un appoggio di testa di Marconi che mette fuori causa il portiere. Il forcing finale dei grigi è generoso ma impreciso: Fischnaller grazia gli avversari lisciando palla su un rigore in movimento servito da Russini dopo un bello spunto sulla sinistra e la partita fondamentalmente finisce lì: passano gli ospiti, ma l’Alessandria paga carissimo l’unico episodio della partita. 





ALESSANDRIA - GIANA ERMINIO 0-1

Rete: st 13’ Marzeglia.

Alessandria (3-4-3): Cucchietti 5.5; Sciacca 6, Gozzi 6.5 (35’ st Sbampato ng), Prestia 5.5; Tentoni 5.5, Gatto 6, Gazzi 6, Badan 5.5; Sartore 5 (26’ st Russini 6.5), De Luca 5.5 (11’ st Marconi 6.5), Fischnaller 6. A disp. Pop, Zogkos, Pastore, Russini, Scatolini, Sbampato, Gjura, Usel, M’Hamsi, Cottarelli. All. D’Agostino
Giana Erminio (5-3-2): Tagliento 6; Perico 6, Bonalumi 6, Rocchi 6 (37’ st Li Gotti ng), Montesano 6, Lanini 6; Chiarello 6.5, Palma 6.5 (17’ st Piccoli), Pinto 6; Marzeglia 6.5 (34’ st Perna ng), Rocco 6. A disp. Sanchez, Li Gotti, Greselin, Ababio, Pirola, Corti, Mandelli, Capano, Leoni. All. Bertarelli

Arbitro: Meraviglia di Pistoia 5.5

NOTE Ammoniti Sciacca; Lanini, Palma. Calci d’angolo 2-3. Recupero pt 2’; st 3.

Spettatori: 674.
29/07/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook