Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sport

Kings Messina - Novi Hockey 1-14: il sogno continua

Nella sua prima trasferta in Sicilia il Novi Hockey non tradisce le attese e vince in maniera autorevole sul campo del Kings Messina col punteggio di 14-1
NOVI LIGURE - Il Novi Hockey si presenta a Messina col roster ridotto ma disputa un'ottima partita conducendo fin dall'inizio il gioco, gli attaccanti novesi riescono spesso ad inserirsi nella difesa siciliana andando molte volte alla conclusione. Montanari si dimostra spietato sottoporta e dopo 4 minuti apre le marcature con la sua prima rete, (ne farà 6 in tutto) con un'azione personale. Passano 2 minuti e Spallasso sigla il 2-0 con un bel tiro da centro area. Nella fase centrale del primo tempo il punteggio rimane invariato, il portiere siciliano è bravo a chiudere ogni varco ma i novesi insistono ed impongono il loro ritmo impegnando gli avversari. Sul finale di tempo arrivano altre 2 reti con Gataldi e Montanari. 4-0 al riposo. 

La seconda frazione vede il Novi insistere e continuare ad attaccare a testa bassa, il Messina cerca di resistere ma alla lunga cede di schianto e gli attaccanti novesi hanno gioco facile: Montanari e Gastaldi sono scatenati in avanti e riescono ad arrivare in porta con grande facilità. Siglano altre 4 reti ciascuno arrotondando notevolmente il punteggio. Arriva anche il goal della bandiera per i siciliani, abili a sfruttare un'incertezza difensiva concludendo una bella azione in velocità. Il Messina cambia anche portiere ma la musica non cambia, arrivano anche le reti di Delesalle e nuovamente Spallasso a chiudere la partita, 14-1 per i novesi.

Trasferta molto lunga ed impegnativa per i ragazzi di Tarantola che sono rientrati a Novi domenica mattina e che da martedi saranno nuovamente a lavoro per preparare la prossima partita, ancora in trasferta, a Napoli sabato prossimo per allungare la serie positiva che dura ormai dalla quinta giornata di andata. Ritorno invece in Sicilia tra un mese, quando andrà in scena Catania-Novi per l'ultima partita di campionato.

Sugli altri campi nessuna grande sorpresa, la capolista Verona vince nettamente contro Catania, il Torino supera Piacenza confermandosi al secondo posto al pari del Novi Hockey e i Pattinatori Sambenedettesi si mantengono in scia superando Forli, a 3 lunghezze dal secondo posto ma con una partita da recuperare. Con 3 gare ancora da disputare la lotta per le zone alte della classifica è ancora molto incerta.

NOVI HOCKEY: GADIOLI, TARANTOLA, BARCELLA, BOSCHETTO, DELESALLE, GASTALDI,GAVIOTIS,MONTANARI, SPALLASSO;

KINGS MESSINA: RAIMONDI A.,FORGANNI,COSTA MINISSALLE,URZI’,RAIMONDI R., GIORDANO, CARNEMOLLA, DE FRANCESCHI;

 

CLASSIFICA

Sorci Verdi Verona                   39
H.C.Draghi Torino                   30
Novi Hockey                           30
Pattinatori Sanbenedettesi       27
A.S.D. Raiders Montebelluna    26
Libertas Forlì                          23
Catania Flames                        19
Lepis Piacenza                         17
Braccobaldo Napoli                     3
Fontenoce Kngs Messina             3

 

 


25/02/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook