Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Calcio

Il Tortona Villalvernia cade in casa

Sconfitta casalinga contro il Verbania per il Tortona Villavernia. Prestazione incerta contro degli avversari ben disposti in campo
Il Tortona Villalvernia offre una prestazione incerta e cade in casa, contro un Verbania molto ben disposto in campo. Il Villalvernia impegna subito il portiere con una bella girata di Nohman e un assist di Genocchio che avrebbe meritato sorte migliore. Sono i lacuali a passare in vantaggio, al 23' con un bel gol di testa di Marzeglia, al quarto centro stagionale. Punizione sulla trequarti a sinistra, cambio di gioco verso Volpare, che da destra mette un assist perfetto. La reazione tortonese è palpabile, ma più con giocate individuali che con ordine. In avvio ripresa, si passa dal 4-2-3-1 al 4-3-3 e la pressione dei locali aumenta. Al 3' Nohman fa una magnifica sponda a Geografo che con un gran diagonale da destra pareggia. Al 13', punizione dal limite, Volpare gioca corto per Tiboni che una manovra di grande astuzia aggira l'immobile difesa in velocità e infila il diagonale da destra per il nuovo vantaggio. Il Villalvernia cambia quattro moduli. Dopo il gol inserisce il nuovo arrivo Giorgio, terzino classe 93 e passa alla difesa a cinque: il ragazzo ha pesanti responsabilità sul gol subito. Poi Semino inserisce Di Gennaro e passa al 4-2-4, ma il centrocampo soffre e alla fine è solo assalto all'arma bianca ma senza precisione.
30/09/2012
Stefano Brocchetti - redazione@tortonaonline.net

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook