Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Rugby

Il Monferrato Rugby detta legge in trasferta: 32-40 a Piacenza

La prima squadra espugna Piacenza con una prova di grande carattere, in Serie C importante successo casalingo con il Pro Recco
RUGBY - Vincono tutte le squadre impegnate questa domenica. Ma la vittoria sicuramente più significativa ed importante viene da Piacenza, dove la prima squadra era impegnata in trasferta. 

Vittoria frutto di sacrificio, unità del gruppo e lavoro: tutto quello che i tecnici Mandelli e De Meyer stanno inculcando ai ragazzi. “E’ una formazione giovane, ma capace di grande gioco e grazie a ragazzi esperti quali Zucconi ed En Naour, che con il sottoscritto timonano in campo la squadra, l’inserimento di giovanissime leve non ha potuto che migliorare un gruppo che sono convinto possa valere la serie superiore" afferma Mandelli.

La partita: parte il Piacenza con un piazzato e subito Domenighini è chiamato con successo al calcio del pareggio. Mokom si invola in meta dopo 11’ ed acora Domenighini trasforma. Parziale 3-10. Allunga con una punizione il Monferrato (Domenighini). Il Piacenza non ci sta ed accorcia con una meta trasformata. Il Monferrato non si scompone e ritrova la linea di meta con Caramella: non trasformata. Sul 10-18 il Monferrato rallenta il ritmo ed il Piacenza reagisce con veemenza portandosi allo scadere sul 25-18 grazie ad un piazzato e a due mete delle quali soltanto una trasformata.

Nella seconda frazione è dominio piemontese con venti minuti di fuoco che portano nell’ordine: una punizione trasformata, una sbagliata e due metedi Mandelli e Caramella, una sola trasformata da Domenighini. C’è ancora tempo per una meta trasformata per i padroni di casa che avvicina gli ospiti nel punteggio e per lo show di Domenighini che segna e trasforma la meta del definitivo 32-40. 


Formazione:
Mokom, Caramella, Domenighini, En Naour, Giorgino, Zucconi, Perissinotto, Mandelli, Ameglio, Chibsa, Demeco (Shpella), Carafa (Cullhaj), Raviola (Piciaccia), Dudi, Carloni.
A disp. Cullhaj, Piciaccia, Shpella, Manga, Uneval, Novarese, Kiptiu.




Serie C

Serviva vincere e vittoria è stata. Combattuta e vivace partita che ha visto il Monferrato sempre in palla, contro gli imbattuti ospiti del Pro Recco. Il punteggio finale di 39-35 è la dimostrazione lampante dell’equilibrio espresso dalle due formazioni in campo. Interessanti, nel Monferrato gli inserimenti di alcuni elementi della formazione territoriale della Under 18.


Formazione: Casarin, Cavallotto, Taschina, Simonte, Diac, Tescaro, Righini, Sardi, Shpella, Palazzetti, Chiarlo, Piacentini, Baroni, Ricci, Martinetto. A disp. Pareti, Hermenegildo, Fossa, Tassagna, Venticinque, Martelli, Giangrande.
30/01/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook