Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Esame Gaviese per l'ASD Calcio Ovada

I ragazzi di mister Repetto pronti alla sfida con la capolista. Nella corsa a tre per i play-off giocano in casa sia l'Ovadese (con la Boschese) sia il Mornese (Serravallese), mentre la Capriatese va a Cassano. Chance importante per la Silvanese (Junior Calcio Pontestura), mentre c'è la capolista Savoia per la Pro Molare.
SILVANO D'ORBA - L'appetito vien mangiando. E la sfida di domenica pomeriggio rappresenta una ghiotta occasione per ridurre il gap con le quattro formazioni (Savoia, La Sorgente, Savoia e Libarna) di testa. O comunque, quelle coinvolte nella lotta per il successo finale o i play-off di fine stagione. La Silvanese va in trasferta con lo Junior Calcio Pontestura che, nella gara di andata, al "Rapetti", fece il colpaccio (2 a 1). Un epilogo simile vorrebbe dire addio ai sogni di gloria, visto che alle spalle degli uomini di mister Tafuri la Pro Villafranca e il Felizzano pressano forte. Non va meglio alla Pro Molare, attesa dalla capolista Savoia dopo la debacle - prevedibile, e forse messa in conto anzitempo - con il Libarna. Già lo 20 scorso novembre la compagine tortonese fece proseliti (3 a 0, pur non giocando bene) al Comunale, nell'ultimo match affrontato dai giallorossi con Luca Carosio in panchina. Da allora, dopo due scontitte a tavolino, la guida tecnica è passata nelle mani esperte del novese Maurizio Fontana.

In Seconda categoria (girone N) turno favorevole, almeno sulla carta, per l'Ovadese. Al Geirino i ragazzi di mister Monteleone, galvanizzati dalla rimonta sulle dirette concorrenti, ospiteranno la Boschese, penultima della generale. Si tratta dell'impegno più morbido da qui a fine stagione, con l'imperativo di conquistare gli ultimi punti - e un eventuale rodaggio degli schemi - in vista dei play.off. Il Mornese, dopo essersi leccato le ferite per il poker subito dal Garbagna, riparte dalla sfida casalinga con la Serravallese, ben sapendo che le prossime sfide (contro Boschese e Bistagno Valle Bormida) potrebbero anche rappresentare un buon trampolino di lancio. L'ASD Calcio Ovada di Emiliano Repetto sarà impegnata a Gavi contro la capolista. Una sfida proibitiva, se non fosse per quel piacevole ricordo della gara di andata. Bianconeri in vantaggio al Geirino (a segno Scatilazzo, per uno dei pochi colpi a vuoto di tutto il torneo degli uomini di Lolaico) e ripresi poco dopo da Taverna per l'1 a 1 finale. Si vedrà. Anche la Capriatese sarà di scena in trasferta. Sul campo di Cassano la compagine diretta da Ajjor ha il compito di riscattare una sconfitta - e relativa prestazione opaca - contro il Bistagno. Per il rish finale le tre rappresentanti del territorio (Ovadese, Capriatese e Mornese) partiranno alla pari, con quattro match a disposizione e lo stesso punteggio di partenza acquisito: 46 punti.

 
31/03/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook