Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Rugby

Domenica inizia l'avventura in Serie B del Monferrato Rugby

”Ringrazio la Dirigenza per averci messo nelle migliori condizioni per esordire a Sondrio. - dichiara alla vigilia mister Mandelli - Essere li il giorno prima è tanta roba. Eliminare lo stress del viaggio e rimanere concentrati sulla partita è fondamentale"
RUGBY - Ci siamo! Domenica inizia l’avventura del Monferrato Rugby nel Campionato Nazionale di Serie B. Roberto Mandelli e Chris DeMeyer hanno preparato la trasferta in modo certosino. Proprio Mandelli ha parole di elogio per la società: ”Ringrazio la Dirigenza per averci messo nelle migliori condizioni per esordire a Sondrio. Essere li il giorno prima è tanta roba. Eliminare lo stress del viaggio e rimanere concentrati sulla partita è fondamentale. Non sono tante le società di Serie B che riversano queste attenzioni alla propria squadra. I ragazzi - continua il tecnico giocatore - sono carichi, pronti e ansiosi di cominciare. L’unica preoccupazione che ho è di origine caratteriale e no tecnica, sulla tanta attenzione al gioco e poca alla lotta, ma il miglioramento è continuo e sono soddisfatto del progresso".

La formazione di Serie C, complementare alla prima squadra, continuerà ad allenarsi ancora una settimana nell’attesa del proprio esordio a Recco domenica 9.

E sarà campionato anche per la formazione Elite Under 18, allenata dal duo Bertoncini - Rossi. “Abbiamo raggiunto l’Elite, ma questo non è che il primo dei traguardi stagionali. Ad oggi atteggiamento e concentrazione non sono mancati cosi come l’impegno di tutto il gruppo. Mi auspico che si continui con questo spirito per tutto il Campionato. Sono molto contento dei ragazzi”. Queste le parole di Achille Bertoncini.

La squadra territoriale della Under 18, inizierà il proprio campionato domenica 9 ad Alessandria contro il Volvera Rugby. Mister Casarin sta rifinendo la preparazione sul campo “Ferrovieri” di Alessandria.

La squadra Under 16 si gioca domenica, in trasferta contro il Cus Torino, il primo jolly promozione nel Campionato Elite. Partita importante, nella quale sarà fondamentale un gran “secondo tempo…”. In caso di sconfitta la formazione allenata da Gubinelli e Lovotrico avrà comunque una seconda possibilità di promozione: speriamo non serva.
30/09/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook