Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Judo

Dlf Judo: Roggero strappa il 'pass' per gli Italiani. La De Santis argento a Riccione

Giulio Roggero vince il bronzo a Giaveno nei -73 kg e conquista la finale degli 'Italiani' Juniores di Brescia. Joe Lombardo quinto ai Campionati Piemontesi Cadetti
JUDO - Sabato 13 a Giaveno, l’atleta del DLF Judo Alessandria Giulio Roggero, seguito a bordo tatami da coach Alessio Miceli, supera Simone Praiotto dell’Akiyama Settimo, è sconfitto da Matteo Catania del Kumiai, e vince la finalina terzo/quinto contro Federico Gaia del Club Casale conquistando così il bronzo nei -73kg e la finale dei Campionati Italiani juniores che si disputeranno a Brescia l' 11 e il 12 maggio.

In gara anche Edoardo Delaudi nella categoria -66 kg, che dopo una sconfitta con Matteo Monardo del Buyukan Judo, supera brillantemente Michele Vitale del Centro Judo Bra per strangolamento. Nell’incontro per la qualificazione contro Marco Posillipo dell’Akiyama Settimo, Delaudi è penalizzato da un wazari non assegnato dalla terna arbitrale che lo porta a essere sconfitto al golden score.

Sempre sabato a Giaveno, si sono svolti i Campionati Piemontesi Cadetti. Nella categoria -60 kg, quinto posto per Joe Lombardo, atleta tesserato per il Kumiai ma che si allena con costanza al DLF Alessandria sotto la guida del coach Miceli.

A Riccione nel 'Trofeo dell'Emilia Romagna', tappa del GranPrix Esordienti, argento per Alessia De Santis, kg-57, che ha superato Agata Pellegrini, Olga Casari de judo Brianza, Sofia De Magistris del Banzai Cortina Roma, Ilaria Cosenza del Kuroki Tarcento e perso in finale, dopo un incontro combattuto con grinta e determinazione, con la laziale Gaia Stella del judo Sermoneta.
16/04/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook