Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Calcio

Derthona, pareggio prezioso

Un Derthona con molte assenze riesce a tornare da Carate Brianza con un punto prezioso
Un Derthona incerottato con almeno cinque giocatori tenuti fuori perchè usciti in imperfette condizioni dalla partita di coppa Italia di mercoledì ottiene un pareggio a Carate Brianza che viene salutato positivamente: Fuori per precauzione o per difficoltà fisiche Di Leo, Mazzoleni, Pellegrini, Tonetto, Chirico, Piscioneri, c'è spazio per i giovani Carru e Dimitrio, rivelazioni in coppa e confermatisi nelle buone sensazioni anche ieri. All'inizio è il Derthona a macinare gioco, ma passa in vantaggio la Caratese al 28' quando un rinvio di Tavella incoccia la gamba del terzino Cheremeh e si infila in rete come una scheggia impazzita. Il Derthona non si perde d'animo e ci vuole una prodezza di Cvetkovic a pareggiare, al 40': dalla bandierina del corner il centravanti infila un pallonetto a rientrare che sorprende difesa e portiere. Nella ripresa le squadre cercano di non farsi male ulteriormente, solo nel finale i portieri sono protagonisti, ovvero Gallino che para ottimamente su Chaia e Sala che con una prodezza ferma il colpo di testa di Vaira in proiezione offensiva. Entrambi blindano l'1-1. Ora l'attenzione torna alla vicenda stadio: sabato prossimo contro la capolista Chieri dovrebbe giocarsi ad Acqui Terme, ma l'amministrazione comunale non può assistere inerte e deve mettere in atto una mediazione con il Villalvernia per permettere al Derthona di giocare le gare interne al Coppi. E le due società devono ammorbidirsi per trovare un accordo e coesistere. Qualcosa potrebbe muoversi nelle prossime ore.

30/09/2012
Stefano Brocchetti - redazione@tortonaonline.net

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook