Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Calcio: rimangono anche Carnovale e Carosio

Si lavora per completare l'organico per la prossima stagione in casa USO. C'è anche il portiere: è Matteo Bertrand. Coscia: "Mancano ancora due, tre pedine"
OVADA - In attesa di capire cosa succederà per i numerosi fronti aperti fuori dal campo, l’Unione Sportiva Ovadese è al lavoro per definire l’organico per il prossimo anno. Le conferme di Oddone, Ferraro e Oliveri erano già arrivate. Ora il direttore sportivo Massimo Coscia ha strappato una risposta affermativa anche all’altro ovadese, Giovanni Carosio, e alla punta Matteo Carnovale. “Sono soddisfatto – spiega proprio Coscia – Stiamo lavorando molto. E con questi due tasselli la squadra assume una fisionomia diversa. E’ importante dire che i giocatori hanno accettato la possibilità di trovarsi in Terza Categoria ma prenderanno in alcuni casi gli stessi soldi dell’anno scorso. Anzi, c’è anche chi ha accettato un taglio. Ora lavoriamo ad altri due o tre tasselli”. Perché nel frattempo la USO ha trovato il sostituto di Fiori, passato alla Silvanese: è Matteo Bertrand, classe ’94, proprio a Silvano fino qualche mese fa. Arriva da Molare l’esterno difensivo Barbasso. 

C’è poi da sostituire al centro della difesa Donà, giocatore tra i più positivi l’ultimo anno. Non farà parte del gruppo a disposizione di mister Sciutto nenneo Tedesco, terzino dal rendimento sicuro. Si lavora anche allo staff di Sciutto. Torna da Silvano, Andrea Zunino: sarà il preparatore dei portieri. 

30/06/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook