Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Molare

Calcio: poker Silvanese nel derby con la Pro Molare

Doppiette di Ranzato e Montalbano, traversa di Giannichedda. La compagine diretta da mister Tafuri ha conquistato tre punti fondamentali in vista del doppio appuntamento con La Sorgente e Felizzano, In settimana previsti due innesti in casa Pro Molare.
MOLARE - La Silvanese si avvicina ulteriormente alle posizioni di testa della classifica generale in vista degli scontri diretti con il La Sorgente e il Felizzano. La formazione diretta da mister Tafuri è risalita fino all'ottavo posto (25 punti) dopo la scorpacciata di gol - ben nove - messi a segno nelle sfide contro Castelnovese e Pro Molare. Il derby andato in scena ieri pomeriggio al "Comunale" contro la Pro Molare ha avuto una breve durata. Nel giro di due minuti Ranzato ha indirizzato in maniera definitiva l'andamento del match, caratterizzato dall'ampio turn over degli ospiti e dal numero limitato di giocatori a disposizione di mister Fontana (solo tredici presenti in distinta). L'ex attaccante del Felizzano, come già anticipato, si è conquistato - e ha trasformato - un calcio da rigore poco dopo il ventesimo minuto di gioco. Da quel momento i giallorossi non sono riusciti a invertire il trend. Il secondo gol di Ranzato è stato messo a segno al venticinquesimo minuto, al termine di un contropiede individuale (assist di Montalbano) concluso con un potente tiro centrale. Nel finale di tempo la Silvanese potrebbe mettere in ghiaccio la partita con un altro calcio di rigore concesso per una presunta gomitata - punita con il cartellino rosso - di Albertelli nei confronti di Cairello, rimasto dolorante a terra.

Dagli undici metri Montalbano ha calciato a lato alla destra di De Rosa. Nella ripresa l'ex centrocampista della Castellettese ha messo a segno una doppietta - beffando, in entrambi i casi, l'estremo difensore locale sul suo palo - prima di lasciare il posto a Grifa. Nel finale i ritmi sono calati notevolmente, con la Pro Molare vicina al gol in una sola occasione (respinta dell'ex Masini su Nanfara), mentre la Silvanese sfiora il pokerissimo a più riprese (segnaliamo, tra le altre, la traversa colpita da Giannichedda). "Ci manca ancora qualcosa - conferma mister Fontana della Pro Molare -. Rispetto a domenica scorsa c'è stato un passo in avanti, ma non basta. In settimana dovrebbero aggiungersi due nuovi innesti". Domenica prossima c'è la trasferta ad Alessandria con l'Aurora. "E' stata una partita importante - replica, sul fronte silvanese, mister Tafuri -. Onore alla Pro Molare che sta onorando il campionato. Noi abbiamo giocato con attenzione, senza dare troppo peso agli individualismi, concedendo anche diversi minuti a coloro che sono stati utilizzati di meno nel girone di andata".

Formazioni

Pro Molare 
De Rosa, Macciò, Benzi, Ouhenna, Pasquali, Iusau, Tine Silva (Lorefice dal 10' st), Albertelli, Kpin Guei, Nanfara, Lorefice (Montobbio dal 29' st); All. Fontana

Silvanese 
Masini, Ayoub, Traverso, Trevisan (Canapa dal 15' st), Massone, Cairello, Bilt, Giannichedda, Montalbano (Grifa dal 30' st), Ranzato, Barbasso (Vlad dal 1' st); a disp. Cigna; All. Tafuri
30/01/2017
Redazione - ovadese@alice.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook