Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sport

Brega e Tagliani pronti a darsi battaglia

Tra i 48 piloti che animeranno la prima edizione del “Castelletto Rally Days” ci saranno Massimo Brega e Michele Tagliani
VALENZA - Non potevano mancare ad un appuntamento che per loro è di casa e infatti puntuale è arrivata l’iscrizione: tra i 48 piloti che animeranno la prima edizione del “Castelletto Rally Days” ci saranno Massimo Brega e Michele Tagliani. Il primo sarà affiancato alle note da Claudio Biglieri e si presenterà in gara con una Abarth Grande Punto in configurazione super 2000 mentre Tagliani, al cui fianco ci sarà Daniele Mangiarotti, avrà una fiammante Mitsubishi Lancer R4.
Altra vettura che susciterà certamente l’interesse degli appassionati è la Mini Countryman Wrc della Twister Corse affidta all’equipaggio Maggiulli-Franzi mentre altra world rally car in gara sarà la Citroen Xsara di Pozzo-Contini. A loro si affiancano la Skoda Fabia di Enrico Tortone e la Ford Focus dello svizzero Federico Della Casa
Molta curiosità ed aspettativa anche intorno all’ex campione di motociclismo, Graziano Rossi (padre di quel Valentino) che si è iscritto alla competizione con una Dodge Viper.
Tra i sicuri protagonisti anche il varesino Mauro Miele, con alle note il salese Luca Beltrame, come sempre al volante di una Bmw M3 di classe Fa8.
La gara sarà di 45,48 chilometri complessivi di cui 44,48 cronometrati: 5 le prove speciali in programma con partenza lunedì 1 aprile alle 8,01 ed arrivo dalle ore 16.
Il centro nevralgico di tutta la manifestazione sarà il Motodromo di Castelletto di Branduzzo dove ci saranno le verifiche sportive (domenica 31 marzo dalle 11,00 alle 13,00) e quelle tecniche (sempre la domenica dalle 11,30 alle 13,30).
Prove libere domenica 31 dalle 8,30 alle 11 divise in due turni da 20’ cadauno mentre per le ricognizioni autorizzate (da effettuarsi con vetture di serie) ci sarà spazio dalle 15,00 alle 17,00.
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.valenzamotori.it.
28/03/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook