Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Boys: turno positivo in vista del Torneo di Pasqua

Ovadesi protagonisti nello scorso fine settimana nei rispettivi campionati giovanili. Sabato mattina al Geirino prenderà il via la XXXIII edizione dell'evento riservato ai Pulcini e Primi Calci
OVADA - Nel weekend che precede la sosta pasquale spicca il netto successo dei Giovanissimi di Biagio Micale nella casalinga con l’Atletico Fraschetta. Una goleada terminata 17 a 1 con sei reti di Mazzarello, tre ciascuno per Barbato e Tagliotti e una rispettivamente per Andreacchio, Cannonero, Maranzana Samuele Alloisio e Campodonico. La squadra prenderà parte al 16° torneo giovanile Pisa World Cup, in programma dal 19 al 22 aprile, per poi tornare in campo il 25 (contro l’Alessandria Lions) e il 27 con l’Aurora. Pareggio pirotecnico degli Allievi sul campo dell’Hsl Derthona. I ragazzi di Cartesegna  vanno sotto di tre reti, di cui due subite nel primo tempo. A venti minuti dal termine l’arbitro concede un calcio di rigore per l’atterramento di Merialdo in area: dagli 11 metri Apolito non sbaglia. A metà ripresa dopo un batti e ribatti è Marzoli a centrare la porta nel finale la punizione di Gallo non lascia scampo al portiere. Un pari che per i Boys è una vittoria della tenacia. Dopo la pausa di Pasqua si riprende giovedì 25 aprile dove al Moccagatta arriva il Cassine e il 28 con la Fortidudo.

Perdono
i Giovanissimi 2005 per 1-0 contro la Pozzolese. Primo tempo equilibrato, con gli ovadesi pericolosi in un paio di occasioni ma la frazione termina a reti inviolate. A decidere il match una rete siglata su corner al 15’. Sabato trasferta a Quattordio contro l'Olimpia. Gli Allievi fascia B di Pellegrini vengono sconfitti per 3-2 a Tortona dall’Audax a conclusione di una partita gagliarda, inaugurata dal botta e risposta fra i locali e Ajjor. Gli ovadesi giocano alla pari ma nel giro di pochi minuti vedono l’Audax fuggire sul 3 a 1. Al 30’ accorcia le distanze Francesco Ferrari per il 3 a 2 finale. Prossimo incontro in casa con il Bergamasco. Infine la Juniores Regionale conquista un importante 2 a 2 fuori casa con l’Alfieri Asti. Al 32’ il vantaggio astigiano con un tiro rasoterra di Forneris. Cazzulo, pericoloso anche poco prima sulla sponda di Vaccarello, trova il pari al 36’ su assist di Barbato. Nella ripresa al 6’ un gran tiro di Manzoni porta l’Alfieri sul 2-1; al 27’ viene concesso un rigore all’Alfieri Asti, ma Claps calcia sul palo e al 32’ Barbato con un gran tiro pareggia. Sabato 20 a Silvano d’Orba arriva il Città di Cossato.

Squadre in campo al Geirino per la XXXIII edizione del Torneo di Pasqua organizzato dall’ASD Boys Calcio di Ovada. L’appuntamento, come da tradizione, è per la giornata di sabato, che sarà decisiva in vista delle finali di lunedì 22 aprile. Tre le “leve” calcistiche ammesse alla competizione, dai Primi Calci 2010 – dove la formula prevede un girone all’italiana per le cinque formazioni partecipanti (oltre ai padroni di casa, suddivisi in due team, si sfideranno i giovani del Levante e del San Fruttuoso A e B) – Pulcini 2009 e 2008. La prima categoria citata andrà a rompere il ghiaccio nella mattinata di sabato, con le gare di andata in programma dalle ore 10.00 alle 12.00. Lunedì mattina, invece, si svolgerà il ritorno, con consegna della coppa alla compagine che avrà ottenuto il maggior numero di punti. Tre gironi caratterizzano invece il calendario dei 2009 (presenti Tiger Novi, Superba, Borgorati, Athletic Club Liberi e Boys), in campo dalle ore 17.00 alle 19.00 di sabato e lunedì, con il triangolare per decretare il podio finale previsto a partire dalle 18.00 di Pasquetta. Venti i minuti di gioco, per un cinque contro cinque allestito all’interno del terreno di gioco utilizzato dalla prima squadra. Due gironi da quattro squadre ciascuno, con le stesse società in campo per i 2009 (solo la Campese sostituisce Borgorati), di scena sabato dalle 14.00 alle 16.30 prima della finale di lunedì a partire dalle ore 14.30. In questo caso si giocherà 7 contro 7, con gli scontri diretti che valgono come discriminante (seguiti dalla differenza reti) in caso di arrivo a pari punti.  

17/04/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook