Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Promozione - girone D

Arquatese, con il Carrara 90 ancora una beffa nel finale

Come nel derby con la Gaviese, il gol decisivo del Carrara è arrivato nei minuti finali dopo una partita piuttosto equilibrata in cui i biancocelesti avevano sfiorato il gol in un paio di circostanze.
ARQUATA SCRIVIA - Ripartire dai risultati positivi fuori casa per cancellare la sconfitta di fronte al pubblico amico: è questo l’imperativo che l’Arquatese si pone di fronte in vista del confronto di domenica prossima sul campo del Cbs Torino. Domenica 28, in casa contro il Carrara 90, la formazione di mister Paveto ha concesso la seconda sconfitta interna stagionale dopo quella contro la Gaviese: come nel derby, il gol decisivo è arrivato nei minuti finali dopo una partita piuttosto equilibrata in cui i biancocelesti avevano sfiorato il gol in un paio di circostanze.

La partita di domenica scorsa è stata caratterizzata dall’imponente ritardo del calcio d’inizio, dovuto alla pioggia caduta nella mattinata e alla necessità di ridipingere le linee del campo dopo un lungo tergiversare fra arbitro e squadre sull’opportunità di rinviare il match o meno. Su un campo così pesante, l’Arquatese non ha potuto sfruttare più di tanto la rapidità di Motta sulle fasce laterali, anche se ha potuto godere dell’ottima prestazione di Daga, sceso in campo all’ultimo secondo dopo l’infortunio occorso a Firpo nel riscaldamento. Il gol partita, a 5’ dal termine, porta la firma di Borrello con uno stacco aereo a centro area su calcio piazzato, mentre nel recupero Mofena ha fallito da pochi passi l’occasione del pareggio, attardandosi a concludere nonostante la posizione ideale.

"Nel secondo tempo abbiamo creato quasi solo noi, è chiaro che con questo campo fosse difficile arrivare fino alla porta avversaria. Il gol loro è arrivato su un errore difensivo, non mi sembrava una delle situazioni più complicate da difendere" spiega a fine gara mister Paveto.


ARQUATESE - CARRARA 90  0-1
Marcatore: st 41’ Borrello

Arquatese: Torre, Bonanno, Daga (st 21’ Mofena), Petrosino, Pappadà, Tavella, Motta, Maldonado, Torre (st 21’ Nesci), Vera, Zoppellaro (st 8’ Minopoli). A disp: Benedetti, Trapasso, Massa, Fornasari, Massone. All. Paveto
Carrara 90: Oliva, Biseffi, Vecchio (st 38’ Contino), Carvelli, Paradiso, Mazza, Borrello, Granata (st 15’ Iacovelli), Kankam (st 31’ Cozzolino), Cravero, Pistone (st 44’ Croce) . A disp: Tortorici, Abalsamo, Gambino, Murano, Napolitano. All Iodice

Arbitro: Tassone di Novara

Note: gara iniziata con 53’ di ritardo per campo impraticabile, ammoniti Zoppellaro e Motta, spettatori 50 circa, recupero 0’ e 4’.
29/10/2018
Enrico Varrecchione - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook