Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Calcio

Alessandria rimandata

L'Alessandria fallisce il primo esame di maturità perdendo sul campo del Treviso. Tre reti ravvicinate, tra la fine del primo e l'inizio del secondo tempo, condannando i Grigi
L'Alessandra interrompe la sua serie positiva perdendo con un netto 3-1 a Treviso. Una sconfitta giusta ma non senza appello. I veneti sono stati certamente superiori, creando anche molte occasioni da gol. I Grigi hanno comunque giocato un'onesta gara riuscendo a controbattere con qualche azione alle sortite avversarie.
A fare la vera e reale differenza è stato il valore delle due squadre. Un valore dato dalla qualità dei singoli interpreti. Il Treviso con una compattezza simile a quella dell'Alessandria, ha avuto in Torromino l'uomo in più in grado di cambiare il corso della partita. È dal suo piede che sono partiti i due assist al bacio per i due gol ravvicinati del primo tempo. Al 37' serve una perfetta palla per Cernutto su cui riesce a opporsi Servili ma che non può nulla quando Maracchi arriva sulla respinta. Al 40' un perfetto Colpo di tacco di Torromino libera Malacarne in area che fa 2-0. Un uno due tremendo che stende l'Alessandria. E la condanna a 5' minuti dall'inizio della ripresa quando su calcio d'angolo Di Girolamo la mette dentro di testa.
Gli uomini di Sonzogni hanno comunque il merito di provarci e accorciano le distanze con Santoni al 30'. Prima della fine del tempo Fanucchi e Roselli potrebbero accorciare ulteriormente andando vicinissimi al secondo gol.
La battuta d'arresto dell'Alessandria sa di esame di maturità fallito. In uno dei momenti recenti più importanti la squadra ne esce sconfitta, senza giustificazione. L'esame però non è senza appello. Uno scivolone ci può stare per chiunque. Il San Marino domenica prossima dirà se alla seconda possibilità i Grigi passeranno la prova. Altrimenti sarà poi troppo tardi per recuperare, si dovrà ripetere l'anno.

Treviso-Alessandria 3-1 (2-0)
Marcatori: 37' Maracchi (T), 40' Malacarne (T), 50' Di Girolamo (T), 70' Santoni (A)
Treviso: Campiorni, Cernuto, Paoli, Bandiera, Biagini, Di Girolamo, Maracchi (73' Stendardo), Giorico, Ferretti (64' Gallon), Torromini, Malacarne (53' Beccia)
a disposizione: Santorello, Brunetti, Spinosa, Del Grande
Allenatore: Zanin
Alessandria: Servili, Marchetti (55' Negrini), Sabato, Cammaroto. Cusaro. Segarelli, Santoni (83' Motta), Roselli, Fanucchi, Nocciola (46' Artico), Floriano
a disposizone: De Marco, Scarabelli, Giardina, Barichello
Allenatore: Sonzogni
Arbitro: Cifelli di Campobasso (Meschi, Cecconi)
Ammoniti: Roselli (A), Cusaro (A), Cernuto (T), Motta (A)
Espulsi; Sabato (A)
26/02/2012

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook