Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Al PalaFerraris la Novipiù ospita Treviglio. Obiettivo: confermare la vittoria di Agropoli

Al PalaFerraris (ore 18) i rossoblu sfideranno Marino & Co. Prima e dopo la partita la "Audi Q2 #untaggable Night" con test drive e presentazione delle nuove Q2, A3 e A5.
CASALE MONFERRATO - La sfida tra Novipiù Junior Casale e Remer Treviglio sarà una partita fondamentale per i rossoblu di coach Marco Ramondino, che contro i lombardi vogliono continuare sulla giusta strada iniziata con la vittoria ad Agropoli e centrare la prima "doppietta" stagionale. Inoltre, domenica è anche il giorno della partnership tra Novipiù Junior Casale e Audi Zentrum Alessandria, con l'"Audi Q2 #untaggable Night a fare da sfondo alla partita: test drive nel pregara e la presentazione dell’Audi Q2, A3 e A5, in Tensostruttura, nel post.

GLI AVVERSARI - La Blu Basket arriva alla gara di domenica reduce da 4 vittorie e 4 sconfitte. La squadra allenata da coach Adriano Vertemati (sulla panchina lombarda dal 2011/12) ottiene punti importanti dalla guardia/ala italo-americana Adam Sollazzo (14.6 punti e 3.4 assist, con il 55% da 2 e il 50% da 3) e dal playmaker Tommaso Marino, 13.4 punti con il 53% da 2, l’83% ai liberi e 4.1 assist. Un apporto fondamentale arriva anche dall’ala lituana Paulius Sorokas, 11.6 punti, 10.4 rimbalzi e 3 assist di media dalla 23enne guardia/ala Pierpaolo Marini, 10.6 punti con il 35% da tre. Completano le rotazioni il centro Emanuele Rossi (7.8 punti e 6 rimbalzi, in passato anche a Casale) e la coppia di giovani canturini formata dall'ala Luca Cesana (7.1 punti con il 39% da tre) e il lungo Curtis Nwohuocha (4.8 punti, 3 rimbalzi).

I PRECEDENTI
- Sono 9 i precedenti tra le due compagini, con la Novipiù che conduce con 5 vittorie a 4. Il primo confronto risale al 2002/03 in Serie B1, con la Junior sconfitta 62-73 all’andata (Zivic 17) ma vincente 68-73 a Treviglio. Gli ultimi incontri risalgono al 2004/05, sempre in Serie B1, quando la Junior vinse entrambe le partite della Stagione Regolare, per poi ottenere la vittoria anche in Semifinale Playoff, piegando Treviglio in gara-3 93-78 (Muro e Quaroni 15)

BORSINO JUNIOR
- Qualche problema in settimana per Natali (dolore al costato). Tutto il roster dovrebbe comunque essere a disposizione di coach Ramondino.

LE DICHIARAZIONI
- Marco Ramondino - “Anche per questa partita la nostra attenzione dev’essere innanzitutto sulla crescita che dobbiamo fare. Come sempre la parola d’ordine dev’essere continuità e quindi lavoriamo in questa direzione. Per noi questo è un impegno molto difficile, contro una squadra completamente diversa da quelle che abbiamo già incontrato: è molto difficile individuare uno o due punti di riferimento, perchè ha tanti giocatori che sanno rendersi pericolosi e un sistema di gioco efficace. E’ una squadra molto ben allenata e preparata e quindi i pericoli sono molteplici; da parte nostra sarà fondamentale l’approccio, non permettere l’ingresso facile in partita ai nostri avversari e poi cercare di capire quali possono essere le situazioni più vantaggiose da utilizzare”.
27/11/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook