Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Juniores Nazionale

Al Castellazzo il derby contro un deludente Casale

Guerci e Vitale decidono una gara dominata dai biancoverdi che si rilanciano in classifica. E come il più classico dei derby non sono mancate le polemiche...
CALCIO - Il derby Juniores si tinge di biancoverde. Con un gol per tempo, il Castellazzo supera un deludente Casale (2-0) e ringrazia anche gli errori dell'arbitro Cirio di Savona, che inizia subito nel peggior modo possibile concedendo un penalty ai locali dopo 7': Cicogna e Cirio – omonimo del fischietto ligure e difensore dei padroni di casa – vengono a contatto in area nerostellata. Il fallo del difensore ospite può starci, ma la decisione appare dubbia. Dagli undici metri Guerci non sbaglia e trafigge Fistolera, portando avanti i suoi che sfiorano il raddoppio al 19' con un piazzato di Ecker disinnescato dal numero 1 della squadra allenata da Perotti. Al 22', altro episodio: lancio lungo su cui si avventano Guerci e Olearo, il centravanti cade e il direttore di gara espelle il centrale per presunto fallo da ultimo uomo: in realtà è Olearo a subire fallo, la panchina protesta invano e il Casale resta in 10. Tutto facile per i ragazzi di Nani, che dominano nettamente il confronto e creano chances coi vari Sallio, Vitale e Manzini per poi trovare il secondo gol proprio con Vitale nel secondo tempo, precisamente al 57': retropassaggio sciagurato di Cicogna che libera il bomber biancoverde, abile ad insaccare dopo una corta respinta di Fistolera sul suo primo tentativo. L'unico calo di tensione, a risultato ormai acquisito, arriva da Bianchi che va a far giustizia a Cazzulo abbattendo Fiore: cartellino rosso e squadre in parità numerica per l'ultima mezz'ora dove Cicogna – sempre lui – si divora il possibile 2-1 a tu per tu con Lopardo. Niente da fare, il Castellazzo non rischia più nulla fino allo scadere e si aggiudica un derby ricco di polemiche.


CASTELLAZZO–CASALE 2-0
Reti: pt 7' Guerci rig., st 12' Vitale

Castellazzo (4-3-3): Lopardo 6.5; Puglisi 6 (18' st Schifino 6), Bianchi 5.5, De Bianchi 6.5,
Cirio 7; Manzini 6.5 (38' st Maranzana ng), Ecker 6.5 (43' st Ulderici ng), Sallio 6.5; Cazzulo 6 (25' st Biorcio ng), Guerci 6.5, Vitale 7 (31' st Pelizza ng). A disp: Galardini, Tartara, Trapasso, Mantelli. All.Nani
Casale (4-3-1-2): Fistolera 6.5; Cicogna 5.5 (20' st Giacchero 6), Ghisio 5.5, Olearo 6, Aviotti 5.5; Bytyci 6 (9' st Agolli 6), Lasalvia 6.5, Accornero 5.5 (13' st Maddaloni 5.5); Fiore 5.5 (29' st Marin ng); Mazzucco 5.5 (36' pt Starno 6), Bonfà 5. A disp: Nikoci, Pecoraro, Illario, Tocco. All.Perotti

Arbitro: Cirio di Savona 5

NOTE: giornata umida, spettatori 100 circa. Calci d'angolo: 5-2 per il Castellazzo. Ammoniti Lasalvia, Agolli. Espulsi Olearo al 22' pt per fallo da ultimo uomo e Bianchi al 15' st per gioco violento. Recupero: pt 1'; st 4'. 
30/10/2017
Nicola Fraschetta - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook