Pallavolo - B2 Femminile

A Borgosesia l'AVBC ci mette l'impegno, ma non basta

Sconfitte in tre set le alessandrine, che perņ hanno dato il massimo giocando alla pari gli ultimi due set
BORGOSESIA  - Come da pronostico sabato 23 è stata una trasferta difficile per le juniorine nel palazzetto di Borgosesia. Le avversarie hanno dimostrato tutto il loro valore ed esperienza. De Benedetti, Golino, Ubezio, Taddei e Imarisio hanno fatto la differenza, mostrando sul campo la loro abitudine a giocare da anni in categorie nazionali ben superiori. Le alessandrine, tolto il primo set, non hanno demeritato anzi, hanno giocato per due set alla pari contro le avversarie ed con un pizzico di fortuna e di esperienza avrebbero potuto portare a casa anche qualche set.

Nel primo set Ruscigni schiera in campo Pilotti e Dametto di banda, Vinciarelli e Fracchia al centro, Del Nero in palleggio e Moraschi da opposto, non ancora disponibile Rossi come libero. Il Pavic inizia a far soffrire con la battuta la nostra carenza in ricezione. A metà set Moraschi viene sostituita da Galazzo, ottima prova in un ruolo non suo, ma il set finisce 25-10.
Cambio campo e stessa formazione iniziale. Coach Jus sprona le ragazze a rischiare in battuta in modo da non peremettere alle avversarie di far gioco e questo consiglio porta i suoi frutti, 20-16 per l’AVBC. Purtroppo la non abitudine a tenere questa concentrazione e questi ritmi alti portano a fare anche qualche errore e, come già capitato altre voltre, il black-out sul 20 ha colpito ancora e la rimonta delle avversarie è stata implacabile ed il set finisce 25-22.
Il terzo set inizia e prosegue sempre in parità fino al 18 quando la sfortuna, o bravura delle avversarie, fanno guadagnare tre punti di vantaggio al Pavic. Al servizio la Taddei e per ben tre volte la palla colpisce il nastro e cade nel campo delle alessandrine in modo imprendibile. Morale a terra e viene difficile la reazione. Il set finisce 25-19 con una battuta che, guarda caso tocca nuovamente il nastro.

Girone di andata concluso, ora c’è la pausa di riposo che deve permettere all’AVBC di recuperare al 100% tutte le giocatrici in modo da proseguire la seconda parte di campionato con i buoni risultati ottenuti fino ad ora.

Pavic Romagnano-Junior AVBC 3-0 (25/10 25/22 25/19)
28/01/2016
Redazione - sport@alessandrianews.it