Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Una serata in ricordo di don Gallo

Giovedì 12 giugno Cultura e Sviluppo e San Benedetto al Porto ricordano il sacerdote fondatore della Comunità. Per l'occasione il professor Marco Revelli parlerà della crisi del welfare e delle nuove povertà poi verrà presentato il progetto di recupero delle eccedenze alimentari
ALESSANDRIA - Ad un anno dalla morte di don Andrea Gallo l'associazione Cultura e Sviluppo e la Comunità San Benedetto al Porto organizzano una serata a ricordo del sacerdote fondatore della comunità stessa. L'appuntamento è per giovedì 12 giugno dalle 19 alle 22,30 (pausa buffet alle 20,30) nella sede di Cultura e Sviluppo in piazza De Andrè 76. Nella prima parte interverrà Marco Revelli, professore ordinario di Scienza dell'Amministrazione all'Università del Piemonte Orientale, per una riflessione sulla crisi del welfare e sulle nuove povertà. Seguiranno un pensiero e un ricordo dedicato a don Gallo con gli operatori di San Benedetto e la presentazione del progetto Crea, acronimo di Centro Recupero Eccedenze Alimentari.

Meno rifiuti più cibo: da questa equazione è nato il progetto che ha lo scopo di recuperare gli alimenti (e non solo), non più commerciabili, ma comunque consumabili, da supermercati e negozi per poi ridistribuirli gratuitamente alle fasce deboli della popolazione. Attualmente il progetto si sviluppa a Genova in Valpolcevera ed è caratterizzato dalla forte integrazione tra Comune, pubblico e privato sociale. Ad Alessandria nascerà a breve un progetto, finanziato dalla Fondazione Social, il quale avrà come capofila Coompany e come partner Caritas, San Benedetto, Opere Giustizia e Carità e Cultura e Sviluppo.

Interverranno Barbara Carpanini, responsabile Area Povertà Adulti e Giovani del Comune di Genova, già Presidente dell'Ordine degli Assistenti Sociali della Liguria, Simonetta Gadaleta, coordinatrice Ambito Territoriale Sociale Val Polcevera – Genova, Roberta Massa, ricercatrice, progettista presso la Comunità San Benedetto, referente progettuale Crea, Marco Malfatto, educatore professionale, responsabile Area Genovese e Coordinatore Progetto Crea della Comunità San Benedetto e Renzo Sacco, referente per Coompany&, Caritas e Comunità San Benedetto Alessandria che collegherà il progetto di Genova a quello alessandrino.
11/06/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano