Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Torna "Scuola Sicura": 45 volontari all'ingresso e all'uscita delle scuole

Rinnovata la convenzione per la nuova stagione scolastica 2015/2016 tra Comune di Alessandria, Polizia Municipale e Associazioni delle Forze dell'Ordine. 45 volontari a presidio di 11 scuole del territorio. A dare una mano ci sarà anche il cane Fox
 ALESSANDRIA - Da oggi, mercoledì 30 settembre, davanti ad alcune scuole della città ci saranno i volontari di “Scuola Sicura” a tutelare e preservare i ragazzi da situazioni pericolose. Rinnovata per il nuovo anno scolastico 2015/2016 la convenzione tra Comune di Alessandria, Polizia Municipale e Associazioni delle Forze dell'Ordine. Saranno 45 i volontari dell'associazione Nazionale Carabinieri, Finanzieri, Polizia Penitenziaria, Polizia Municipale e di Stato in Congedo e Rangers Italia a tenere sotto controllo l'ingresso e l'uscita da alcune scuole cittadine. Un'attività di deterrenza anche grazie all'aiuto del cane Fox e del suo agente Grazia Bavuso.

L'obiettivo è “assicurare una certa sicurezza in termini di viabilità, ma anche di controllo di situazioni o atteggiamenti pericolosi e sospetti” come ha spiegato il comandante vicario della Polizia Municipale Alberto Bassani. Da domani i volontari saranno davanti ad 11 scuole: alla scuola Zanzi e Ferrero al Cristo, ai Caduti per la Libertà, alla Galilei (dove è già stata modificata la viabilità per venire in aiuto ai ragazzi che escono da scuola) alla De Amicis, alla Morbelli e alla Carducci. Ad aggiungersi quest'anno anche la Santorre di Santarosa agli Orti. E poi la presenza anche a Valmadonna (dove è stato istituito il divieto di transito in orario di ingresso e uscita), Valle San Bartolomeo, San Giuliano.

“Un servizio ormai consolidato – come lo ha definito l'assessore Maria Teresa Gotta – che aggiunge una maggiore percezione di sicurezza per gli studenti e per i loro genitori, visto che c'è chi vigila”. Un servizio che serve per “dare ordine” oltre che sicurezza e che si mostra alla città come un bell'esempio “di volontariato da parte di ex rappresentanti delle forze dell'ordine in pensione, che continuano a dedicare parte del loro tempo alla cittadinanza”.
30/09/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano