Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia e Lavoro

Ad Acqui torna dopo molti anni la Mostra delle attività economiche

Da sabato 7 a domenica 15 ottobre al Centro Congressi di Zona Bagni andrà in scena un “ritorno al futuro”. L'evento, che avrà una connotazione marcatamente “sociale”, sarà ricco di ospiti speciali e premi in palio. Tra gli stand alessandrini anche Fondazione SociAL e il Gruppo Amag
ACQUI TERME – E’ un “ritorno al futuro” - così lo definiscono gli organizzatori - quello che andrà in scena ad Acqui Terme da sabato 7 ottobre a domenica 15, presso il Centro Congressi “Aquae Statiellae” di Piazzale Alpini in Zona Bagni.
"Un’evento da non perdere, che vuole tornare a riunire la domanda e l’offerta, il presente e il futuro, ricordando il passato. Un grande sforzo organizzativo, con il patrocinio del Comune, per riportare ad Acqui espositori di vari settori merceologici e diverse provenienze; nuovi sapori e scenari grazie all’organizzazione di manifestazioni, incontri e sorprese. Ospiti speciali, allettanti premi in palio, una massiccia comunicazione dell’evento, e una connotazione marcatamente “sociale”, portano a importanti aspettative in termini di affluenza".

Un'importante occasione di incontro tra sociale e profit, per Fondazione SociAL, che ha deciso di essere presente all'evento con il proprio stand "ospiteremo diverse realtà che negli anni abbiamo sotenuto, Piam, CrescereInsieme, Camabalache, Ass.ne Angelo Campora, Ass.ne Semi di Senape, Ises, Impressioni Grafiche, Comunità San Benedetto al Porto, Fiab, European Reasearch Institute, Il Tiretto e altre ancora". 

Tra gli altri stand alessandrini ci sarà anche quello del Gruppo Amag, attivo sul territorio acquese con il suo sportello di via Capitan Verrini: “Exponendo è una bella occasione di incontro con i nostri clienti e con chi ancora non conosce l’affidabilità e la convenienza delle aziende del Gruppo – dichiara Mauro Bressan, Amministratore Delegato del Gruppo Amag. Questa partecipazione, inoltre, è un modo per sostenere il tessuto economico del territorio, investendo in una valida iniziativa locale”.
ORARI DI APERTURA:
LUNEDI’-VENERDI’ 17,00-23,00
SABATO 15,00-23,00
DOMENICA 11,00-23,00

Ospiti 

Domenica 8/10 ore 18 Simone Di Matteo (scrittore e volto televisivo)
Lunedì 9/10 dalle 17 alle 22 stand di Poste Italiane con Annullo Filatelico dedicato a Exponendo
Martedì 10/10 ore 21 Simone Barbato (il mimo di Zelig)
Mercoledì 11/10 ore 21 Sharks Cheer (esibizione cheerleaders)
Giovedì 12/10 ore 21 Enrico Pesce (musicista e compositore di importanti colonne sonore)

Ristorazione gestita dalla Cooperativa sociale Coompany& di Alessandria

Ogni biglietto acquistato partecipa in modo automatico all'estrazione finale dei premi in palio
1° premio Suzuki Celerio 1.0 Easy White
2° premio una Crociera per due persone di una settimana
Mercoledì 18/10 estrazione presso la Camera di Commercio di Alessandria

Per informazioni info@exponendo.it





 
6/10/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
Il crollo del viadotto Morandi a Genova
Il crollo del viadotto Morandi a Genova
Ponte Morandi: le drammatiche immagini dopo il crollo
Ponte Morandi: le drammatiche immagini dopo il crollo