Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Santa Rita, un centro estivo per tutti grazie anche alle Fondazioni

Il contributo economico di alcune fondazioni è servito per accogliere al centro estivo di Novi Ligure bambini e ragazzi provenienti da famiglie in difficoltà economica. "Circa un quarto dei nostri ospiti hanno usufruito di questa agevolazione"
NOVI LIGURE – Festa conclusiva a Santa Rita: la struttura di via Monte Grappa a Novi Ligure dalla metà di giugno alla fine di agosto ha ospitato oltre 230 bambini e ragazzi. Il centro estivo gestito dalla parrocchia di San Pietro e dalla Casa del Giovane per il quinto anno consecutivo ha rappresentato un punto di riferimento importante per moltissime famiglie novesi che l’hanno scelto per affidare a mani sicure i propri figli durante il periodo di chiusura delle scuole. Unico centro estivo della zona a non chiudere praticamente mai, quello di Santa Rita è stato premiato da un costante aumento delle iscrizioni nel corso degli anni.

«Siamo molto attenti alla professionalità e al numero degli animatori, affinché tutti i bambini e i ragazzi siano adeguatamente seguiti», spiegano gli organizzatori. Quest’anno, inoltre, la formazione degli animatori è stata curata anche grazie a un corso specifico durato alcuni mesi e finanziato dalla Fondazione Social di Alessandria. Finanziamenti sono arrivati anche dalla Fondazione Cassa di risparmio di Alessandria e dalla Compagnia di San Paolo, oltre che tramite la Aviva Community Fund (che aveva lanciato un contest online in base al quale il progetto della Casa del Giovane è risultato tra i venti più votati a livello nazionale), e fondamentale è stata la collaborazione con il Comune di Novi Ligure.

«I fondi sono serviti ad accogliere nel centro estivo anche bambini e ragazzi provenienti da famiglie in difficoltà economiche, che diversamente non avrebbero potuto iscriversi. Circa un quarto dei bimbi ha potuto usufruire di questa agevolazione».
13/09/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Le bici di Coppi: la presentazione
Le bici di Coppi: la presentazione
Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
La mia Cittadella
La mia Cittadella
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Siamo tutte bastarde. Il collettivo Non una di meno manifesta sotto la sede di Aries Tv
Siamo tutte bastarde. Il collettivo Non una di meno manifesta sotto la sede di Aries Tv
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara