Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Prevenzione Oncologica, i volontari della Lilt in diverse città della provincia

La Campagna, istituita con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2005, ha lo scopo di diffondere la cultura della prevenzione oncologica sensibilizzando la popolazione sull’importanza dei corretti stili di vita, a cominciare dalla sana alimentazione
PROVINCIA - La XVIa edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica 2017 si terrà dal 18 al 26 marzo. La Campagna, istituita con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2005, ha lo scopo di diffondere la cultura della prevenzione oncologica sensibilizzando la popolazione in generale – ed in particolare le giovani generazioni - sull’importanza dei corretti stili di vita, a cominciare dalla sana alimentazione.

Dal 20 al 24 marzo, dalle 11.30 alle 14.30, i volontari LILT saranno presenti presso l'Azienda Ospedaliera di Alessandria, in Via Venezia, 16, al piano terra, per proporre, dietro un piccolo contributo, la bottiglia di olio extravergine d'oliva, simbolo della campagna, e un opuscolo con tante informazioni utili sulla prevenzione e sulla sana alimentazione. Martedì 21 i volontari saranno a Tortona, in Piazza Gavino Lugano, dalle 10 alle 12, martedì 28 dalle 16 alle 19,30 in piazza della Stazione a Novi Ligure e presso l’Ipercoop “la Cittadella” di Casale Monferrato dal 27 marzo al 2 Aprile, dalle 15,30 alle 20. Sempre il 28 marzo, la delegazione LILT di Novi Ligure ha organizzato, dalle 19,30 alle 22,00, una gara di burraco presso il locale Dejavù, in Piazza Falcone e Borsellino, 16, Novi Ligure.

LILT Alessandria ha inoltre organizzato un pomeriggio informativo sulla prevenzione e diagnosi precoce del tumore al seno intitolato “Prevenzione a Km zero”. L’evento, progettato con la collaborazione dell’Associazione BIOS e dell’Associazione Prevenzione e Salute a Km zero, rientra nel programma della manifestazione “marzo donna 2017” organizzata dalla Consulta per le pari opportunità del Comune di Alessandria. L’appuntamento è per martedì 4 aprile, alle 16.30, presso l’Associazione Cultura e Sviluppo, in Piazza De Andrè ad Alessandria. Di seguito il programma: 

- ore 16,30 Proiezione del cortometraggio “Ancora tu”, docufilm diretto da Marco Balestra, soggetto e sceneggiatura Marco Balestra e Giada Rossino, aiuto Regia Roberto Cavallero, Giada Rossino, Direttore fotografia Marco Rossino. Attori protagonisti: Maria Grazia Di Virgilio, Gianmaria Zanier. Il docufilm tratta la storia di Elisabetta una donna che combatte contro il tumore al seno. Si ringraziano: l’ASO di Alessandria per il supporto alle riprese, i Comuni di Borgoratto Alessandrino e Ozzano Monferrato per il patrocinio concesso e l’Associazione Bios - donne operate al seno per la partecipazione alle riprese.
- Ore 17,30 Conferenza-dibattito sulla prevenzione del tumore al seno. I relatori saranno gli Oncologi dell’Azienda Ospedaliera SS. Antonio e Biagio di Alessandria.
- Dalle 16,30 alle 18,30 possibilità di effettuare visite senologiche gratuite, grazie alla collaborazione dell’Associazione Prevenzione e salute a Km zero, presso l’unità mobile della prevenzione, previa prenotazione al n. 0131-41301.
18/03/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Arzachena-Alessandria 0-0. Il dopo partita
Arzachena-Alessandria 0-0. Il dopo partita
Arti tra le mani
Arti tra le mani
Alessandria-Prato, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Prato, le foto di Gianluca Ivaldi
Con il Festival Adelio Ferrero quattro giorni di cinema e critica
Con il Festival Adelio Ferrero quattro giorni di cinema e critica
Alessandria-Prato 1-0. Il dopo partita
Alessandria-Prato 1-0. Il dopo partita
Monza-Alessandria 1-1. Il dopo partita
Monza-Alessandria 1-1. Il dopo partita
Alecomics 2017: le splendide foto di Vittorio Destro
Alecomics 2017: le splendide foto di Vittorio Destro
La Polizia vista da vicino, porte aperte per la festa del patrono
La Polizia vista da vicino, porte aperte per la festa del patrono
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
M5S: strade dissestate di città e sobborghi. Si interverrà?
M5S: strade dissestate di città e sobborghi. Si interverrà?