Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Non si sono tenuti a Casale gli incontri del blogger Mario Adinolfi

Il Movimento per la Vita avvisa: "Timore di possibili disordini, tafferugli e provocazioni da parte dell'arcigay" ma Tessere le Identità precisa: "Ma di che associazione arcigay parla il Movimento per la vita? Siamo l'unica associazione LGBTQI sul territorio"
CASALE MONFERRATO - I due incontri promossi da Movimento per la Vita e Pastorale scolastica della Diocesi di Casale con il giornalista Mario Adinolfi, autore del libro "Voglio la mamma", previsti ieri, martedì 28 ottobre, con le scuole (al mattino) e alla parrocchia di Porta Milano (alla sera) sono stati annullati.
Lo ha annunciato lo stesso Movimento per la Vita di Casale con una nota nella quale spiega che "il timore di possibili disordini, tafferugli e provocazioni da parte dell'arcigay che attraverso i propri blog i stava organizzando per intervenire a Casale" è stato alla base della decisione. Di qui l'amarezza "che ci si lasci prendere la mano dalla paura e ci ci privi  delle poche occasioni che ancora abbiamo di discutere e presentare posizioni divergenti dalla mentalità corrente".

A distanza, sul web, arriva una replica dell'associazione Tessere Le Identità che, per chiarezza si domanda di che associazione arcigay parli il Movimento per la vita, essendo essa l'unica associazione LGBTQI  sul territorio. E spiga che avuta la segnalazione stava per promuovere un comunicato partecipato nel quale avrebbe spiegato le ragioni che la portavano a dissentire da un intervento del genere nelle scuole, mentre avrebbe proposto una tavola rotonda con gli organizzatori dei due appuntamenti per un incontro ed un confronto reciproco su questi temi.
Tessere Le Identità poi si domanda:  "non è che la società civile e il tessuto associativo casalese si sono mossi perché indignati dal fatto che un'attività del genere venisse promossa nelle scuole? Se così fosse, vorrebbe significare che le cose cambiano, e che insieme è possibile costruire una cultura inclusiva e accogliente del rispetto differenze".

29/10/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa