Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Società

Task force antitraffico: 30 pattuglie sulle nostre strade

La polizia stradale sarà presente in forze sulle strade per l'esodo estivo ma invita chi si mette in viaggio ad informarsi prima di partire. In un mese oltre 3 mila infrazioni rilevate
Come ogni anno per gli italiani si prepara il tanto atteso momento delle vacanze estive; un periodo in cui staccarsi dagli stress del lavoro e della città e godersi un po' di tranquillità e relax. La partenza per le vacanze si può rivelare però un vero e proprio incubo allorché ci si immette sulle arterie stradali per raggiungere la propria meta di villeggiatura; code chilometriche, incidenti, furti alle auto in sosta nelle aree di servizio sono gli ordinari, e spesso tragici, episodi a cui si assiste ad ogni esodo estivo.
Per garantire la sicurezza dei viaggiatori, e per prevenire tutti gli spiacevoli episodi che possono capitare sulle strade, anche per quest'anno la polizia stradale si è attivata con grandi forze. Come ha spiegato la dottoressa Gallo, comandante della stradale di Alessandria "siamo in prima linea per il controllo su strade e autostrade nei tratti di nostra competenza. Gli obiettivi che ci poniamo sono la prevenzione dei fenomeni infortunistici che possono verificarsi". Per questo saranno presenti ogni giorno circa 30 pattuglie sul territorio per vigilare sulla sicurezza del traffico e degli utenti e per il controllo dei comportamenti di guida più pericolosi. Un'attività che ha già portato nel mese di luglio a oltre 500 soccorsi stradali e a più di 3000 infrazioni del codice della strada accertate in tutta la provincia alessandrina.
Accanto alle normali attività di controllo della polizia stradale si aggiungerà un'attività di prevenzione nelle aree di servizio e nei parcheggi autostradali più frequentati per evitare i furti nelle auto ferme.
D'intesa con il ministero dell'Interno e l'Arma dei carabinieri, ci sarà inoltre l'impiego di mezzi aerei direttamente collegati con le sale operative. E da quest'anno saranno fermati i veicoli superiori alle 7 tonnellate di peso anche nei venerdi più caldi per il traffico nelle fasce orarie dalle 16 alle 24

È chi si mette in viaggio a dover, però, prima di tutto essere attento alla sicurezza alla guida. I consigli sono ormai noti ma vanno ribaditi, visto quanto ancora sono spesso poco rispettati: allacciarsi le cinture di sicurezza (anche ai bambini), mettersi il casco in moto, mantenere le distanze di sicurezza, occupare le corsie libere più a destra in autostrada, essere accorti nelle aree di servizio nel momento in cui si chiude la macchina. Il cittadino deve essere il primo a sapere quelllo che troverà sulle strade, per questi sul sito poliziadistato.it si potrà consultare il “piano dell'esodo estivo” che fornisce informazioni utili per chi si prepara a partire e permette di evitare i giorni caldi e gli itinerari rallentati da cantieri inamovibili, proponendo le alternative migliori. Insomma “Informatevi prima di partire!”
28/07/2011

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano