Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serralunga di Crea

Il 1° maggio festa delle Comunità salesiane a Crea

Sarà anche inaugurato il primo monumento dedicato ai settantaquattro ragazzi monferrini che accompagnavano Don Bosco nelle sue passeggiate autunnali
CREA - Si svolgerà venerdì 1° maggio la celebrazione della solenne Festa di don Bosco nel Monferrato, presso il Santuario Madonna di Crea, organizzata da le Comunità Salesiane del Monferrato e di Alessandria, Asti, Casale, Castelnuovo don Bosco, Trino e Vercelli, in collaborazione con Mons. Alceste Catella, il Rettore del Santuario di Crea e l'Associazione Culturale “La Chiave dell'Arte”.

La Festa in onore di don Bosco nell'anno del suo bicentenario, vede un evento unico: l'inaugurazione del primo monumento dedicato a settantaquattro ragazzi nati nel Monferrato e dintorni e facenti parte del gruppo di don Bosco nel corso delle sue famose passeggiate autunnali. Il 10 ottobre 1861 don Bosco e i suoi ragazzi, infatti, si fermarono al Santuario di Crea e lì avviene un episodio molto curioso e particolare che verrà ricordato nel corso della giornata.

Questi settantaquattro ragazzi, allievi di don Bosco a Valdocco, divenuti poi Salesiani ebbero vite molto intense, tanti partirono come missionari in America del Sud, alcuni furono nominati Vescovi, altri Ispettori, due Rettor Maggiori e due Beati.

Un mattinata profonda dove sono invitati a partecipare in particolar modo sindaci e amministratori locali che, con indosso il tricolore, rappresenteranno oltre il proprio comune e i salesiani ivi nati, anche tutto il Monferrato, come territorio tanto amato e percorso da don Bosco e i suoi ragazzi.

E' possibile arrivare a Crea camminando, partendo dalla Cappelletta di Trino alle 6.30, dall'Oratorio del Valentino di Casale Monferrato alle 6.30 (con trasferimento in macchina a Cerrina e inizio camminata alle 7.30), dalla Parrocchia di Crescentino alle ore 3.30 o alle 5.00 dalla Chiesa di Casale Popolo insieme a Balzola (con partenza alle 6 da Morano Po).

Il programma della mattinata prevede alle 11 la celebrazione della S. Messa presieduta da monsignor. Alceste Catella, alle 12 l'inaugurazione del monumento, a seguire pranzo a sacco o a self service (previa comunicazione a: piero.sdb@libero.it). Alle 15.30 esposizione fotografica su don Bosco e Conferenza dal titolo "Don Bosco e il Monferrato" a cura di Julien Coggiola.
27/04/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani