Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Gianluigi Bailo: dialetto e solidariet. Duemila euro andranno in beneficenza

Nel salone di rappresentanza di Palazzo Pallavicini a Novi Ligure il notaio Gian Luigi Bailo consegner il ricavato delle vendite del suo libro "Dialtu, dialtu, dialtu. E...sa faism du parole" al gruppo di volontariato Vincenziano Ignis Ardens
NOVI LIGURE - Giovedì 22, alle 18.00 presso il salone di rappresentanza di Palazzo Pallavicini in via Paolo Giacometti, ex sede comunale, il notaio Gian Luigi Bailo consegnerà il ricavato delle vendite del suo libro “Dialètu, dialètu, dialètu. E… sa faismü düu parole” al gruppo di volontariato Vincenziano Ignis Ardens, prima opera di beneficenza operante a Novi e nel novese.

Il volume, uscito nel mese di novembre ed edito da Edizioni Epoké-La Torretta, raccoglie personaggi, storielle anche semiserie, proverbi, modi di dire, credenze popolari novesi. L'obiettivo del volume, oltre che delle altre iniziative del notaio Bailo, è recuperare il dialetto della città e diffonderlo, soprattutto tra i giovani

"Consegneremo alle rappresentanti della San Vincenzo un assegno circolare di 2 mila euro - spiega Bailo - L'assegno sarà simbolicamente intestato alla “banca della solidarietà novese”, con il sottotitolo “Ag semu proprio tutti”. Il ricavato, infatti, non deriva dal contributo di un singolo, ma di tutti i cittadini che hanno comprato il libro e che, insieme, stanno contribuendo a mantenere viva la lingua della nostra città, oltre che a fare un gesto di solidarietà. È grazie al dialetto, alle nostre radici e alla voglia di partecipare al progetto che si sono riusciti a raccogliere i soldi che consegneremo stasera. I novesi hanno tirato fuori la loro novesità, proprio come speravamo". Ricordiamo che questa settimana sono anche in partenza i corsi di dialetto alle classi quinte della scuola elementare Zucca.
22/02/2018
Benedetta De Paolis - redazione@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini