Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Ex caserma alle associazioni

Trasformare gli ex uffici giudiziari nella 'casa' dei gruppi di volontariato. Questa l’idea per utilizzare i circa mille metri quadrati, gia' ristrutturati e messi in sicurezza dieci anni fa, che sono stati svuotati
NOVI LIGURE - È ancora fresca la notizia del trasferimento del tribunale di Novi negli uffici di Alessandria e già pare si sia trovata una destinazione per i locali della ex caserma Giorgi, i quali potrebbero ospitare la “Casa delle associazioni”. Nella mattinata di venerdì 26 luglio Felicia Broda e Simone Tedeschi, rispettivamente assessori a Pubblica istruzione e Cultura, hanno effettuato il terzo sopralluogo. L’idea è di sfruttare i circa mille metri quadrati a disposizione, ristrutturati e posti in sicurezza 10 anni fa, per dar vita ad un polo associazionistico. L’istituto Ciampini potrebbe quindi dover dire addio alla prospettiva di vedersi concedere i locali dell’ex caserma per i nuovi laboratori, di cui per altro necessita.

Sulla questione si è espressa l’assessore Broda: “Noi abbiamo proposto quest’ultimo progetto alla Provincia e riteniamo che sia ancora attuale. La decisione però spetta all’ente provinciale che avrebbe deciso altrimenti, realizzando i laboratori negli spazi vuoti venutisi a creare nello stesso plesso dell’istituto tecnico, prospiciente alla Giorgi. Tuttavia, crediamo che i moltissimi metri quadrati a nostra disposizione potrebbero ospitare sia le associazioni che la didattica”.
“La decisione definitiva la prenderemo nei prossimi giorni – chiarisce Tedeschi. – Inizialmente, prima di eventuali accordi con la Provincia per l’Itis, allestiremo i locali per le associazioni. E vorremmo fare in fretta, predisponendo tutto prima della fine dell’anno, con le relative assegnazioni. L’ex tribunale potrebbe quindi diventare la casa dell’associazionismo, come del resto abbiamo già previsto nel contesto del piano strategico. Contiamo di presentare la prima bozza del programma nella prossima seduta di Giunta”.

In città sono attive almeno una dozzina di enti di volontariato. Tralasciando La Compagnia della Picca e del Moschetto che ha già trovato collocazione nello spazio museale di via San Martino della Battaglia, sono operative l’associazione per la lotta alla Sclerosi multipla, la compagnia teatrale Paolo Giacometti, l’Anpi, l’associazione Aviatori d’Italia, la B.B. Orchestra, il Cai e le associazioni culturali “InNovitate” e “Novinostra”. A queste andrebbe a sommarsi anche l’associazione dell’Arma dei carabinieri, mentre quella della Guardia di Finanza è già collocata nel proprio Comando insediato nella medesima palazzina dell’ex caserma militare.

 
30/07/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani