Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sanità

Esenzione ticket per reddito: le novità

Dal 1° agosto per le visite specialistiche e le prestazioni diagnosticheoccorre il certificato rilasciato dal Distretto Sanitario. Entro venerdì saranno spediti tutti i certificati agli aventi diritto inseriti nell’elenco ministeriale
Dal 1° giugno scorso sono cambiate le regole per certificare il diritto all’esenzione dal ticket sulle visite ed esami specialistici per motivi di reddito. Le nuove disposizioni aboliscono definitivamente dal 1° agosto l’autocertificazione firmata dall’interessato, imponendo che il codice corrispondente all’esenzione sia scritto sull’impegnativa esclusivamente dal medico proscrittore sulla base del certificato di esenzione esibito dall’interessato.
Per agevolare i propri residenti l’ASL della provincia di Alessandria, su indicazione della Regione Piemonte, sta inviando per posta i certificati di esenzione agli assistiti aventi diritto che figurano nell’elenco messo a disposizione dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, elaborato sulla base dei dati trasmessi dall’Agenzia delle Entrate e dall’INPS. Si tratta di 76.839 nominativi relativi alle persone che, in base ai redditi dichiarati nel 2010 (e percepiti nel 2009), risultavano rientrare nei limiti di reddito richiesti per l’esenzione. Pertanto tutte queste persone riceveranno il certificato a casa e non è necessario che si rechino presso gli sportelli del distretto.
Entro venerdì 29 luglio l’ASL provinciale completerà la spedizione di tutti i certificati.
Tuttavia sulla base delle indicazioni fornite dal Ministero si stima che gli aventi diritto all’esenzione siano circa il 40% in più, in quanto intere categorie di popolazione (come i pensionati con reddito che esonera dall’obbligo di dichiarazione, i disoccupati titolari di assegno sociale, i familiari a carico di persone in possesso dei citati requisiti ecc.) non sono state comprese automaticamente negli elenchi forniti dal Ministero. In base a questa stima si calcola che l’operazione coinvolgerà altre 30.000 persone in provincia che dovranno presentarsi agli sportelli abilitati per sottoscrivere l’autocertificazione e ottenere il certificato di esenzione.
Per far fronte alle necessità l’Asl Al ha attivato una serie di sportelli straordinari in tutte le sedi distrettuali e presso i Cup ospedalieri, abilitando 95 operatori al ricevimento delle richieste ed al rilascio dei relativi certificati. Ma la conformazione geografica del territorio provinciale e l’elevata quota di popolazione anziana, fanno considerare che, nonostante la task-force messa in campo, ci sia necessità di un servizio più capillare attuabile con il coinvolgimento delle amministrazioni locali. La direzione dell’Asl ha inviato in questi giorni una richiesta di collaborazione ai sindaci dei 194 Comuni che ne fanno parte, chiedendo loro di mettere a disposizione gli uffici comunali per la raccolta delle autocertificazioni presentate dagli aventi diritto e di provvedere al successivo inoltro delle stesse al distretto di appartenenza per la spedizione, a cura dell’Asl, dei relativi certificati di esenzione.
Per ottenere il certificato di esenzione occorre presentare agli sportelli il codice fiscale (tessera anagrafe sanitaria) di ciascun componente il nucleo familiare per il quale si richiede l’esenzione e fotocopia della carta d’identità del dichiarante. Fino al 31 luglio sarà possibile, per il cittadino che non ha indicato sulla ricetta il codice di esenzione, autocertificare il diritto all’esenzione come avvenuto finora, dal 1° agosto senza certificato non sarà più possibile usufruire dell’esenzione.
Nulla cambia invece per quanto riguarda le esenzioni per patologia e per invalidità e nemmeno per le esenzioni dal pagamento dei 2 euro di quota fissa sulle ricette di farmaci (E11), la cui validità è stata prorogata dalla Regione fino al 31 dicembre 2011.


Sportelli esenzione presso le sedi distrettuali Asl Al

Distretto di Alessandria
via Pacinotti, 38 - Alessandria
dal lunedì al venerdì ore 8-15.15

Distretto di Acqui Terme
via Alessandria, 1 - Acqui Terme
dal lunedì al venerdì ore 8-12.30

Distretto di Casale Monferrato
via Palestro, 41 - Casale Monferrato
dal lunedì al venerdì ore 8.30-12 - lunedi e mercoledì anche ore 14-16
saranno attivate postazioni temporanee anche nelle sedi sub distrettuali di Borgo San Martino, Ozzano Monferrato, Moncalvo, Trino Vercellese, Cerrina

Distretto di Novi Ligure
via Papa Giovanni XXIII, 1 - Novi Ligure
dal lunedì al giovedì ore 8.30-13
Via Libarna, 267 - Arquata Scrivia
lunedì, mercoledì, venerdì ore 8.30-12, martedì ore 14-16
via Divano, 7 - Serravalle Scrivia
lunedì ore 14-16, giovedì ore 8.30-12

Distretto di Ovada
via XXV Aprile, 22 - Ovada
dal lunedì al venerdì ore 9-12.30

Distretto di Tortona
ex Caserma Passalacqua - Tortona
dal lunedì al venerdì ore 7.45-12
Castelnuovo Scrivia
da lunedì a venerdì ore 8– 12, lunedì e mercoledì anche 14-16
San Sebastiano Curone
dal lunedì al venerdì ore 9-11

Distretto di Valenza
Ospedale viale Santuario 74 - Valenza
dal lunedì al venerdì ore 8,30-12.30, martedì anche 13.30-15.30

Presso i centri prenotazione dei presidi ospedalieri dell’Asl Al sarà attivo uno sportello per il rilascio del certificato di esenzione, a supporto del servizio territoriale relativamente agli utenti che effettuano prenotazioni presso gli ospedali.

Cgil, Cisl, Uil, con le rispettive Federazioni Pensionati, hanno convenuto un accordo con l’Asl Al finalizzato a favorire la compilazione delle domande per la richiesta di esenzione ticket da reddito. Il servizio sarà svolto nelle sedi zonali e recapiti sindacali con effetto immediato.
27/07/2011

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale