Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

"Da ottobre al via i lavori su Tanaro e Bormida"

Il commissione ambiente l’Aipo conferma la conclusione della gara d’appalto per i lavori al nodo idraulico che dovrebbero portare alla messa in sicurezza della città in caso di forti piogge. Restano perplessità sullo stato di manutenzione degli argini
“Una volta effettuate le verifiche sulla regolarità delle procedure, potranno partire i lavori, presumibilmente entro ottobre”. Lo ha confermato l’ingegnere Condorelli dell’Aipo, autorità competente per le acque del bacino del Po, davanti alla commissione ambiente convocata dal presidente Claudio Lombardi. “La durata dei lavori è prevista il 330 giorni”, aggiunge e dovrebbe portare al completamento delle opere di messa in sicurezza individuate con il piano stralcio numero 45, approvato dopo l’alluvione del 1994. La città potrà quindi considerarsi “sicura” e al riparo da nuovi eventi alluvionali? La domanda è emersa alla fine di una discussione durata oltre un’ora. “La sicurezza, in campo idraulico, non esiste”, è stata la risposta dell’ingegnere Aipo. “Gli studi sono stati effettuati sulla base dei fenomeni già verificati. Se si dovessero presentare nuovi casi, sono ad oggi imprevedibili”, ha detto.
Intanto, la commissione ambiente si è impegnata a monitorare l’evoluzione dell’affido dei lavori. “A distanza di 18 anni ancora molti cittadini vivono con apprensione l’arrivo della pioggia. Se la città potrà essere messa in sicurezza - ha sottolineato Lombardi – non potremmo che esserne sollevati. Proprio poiché sono già passati 18 anni ritengo sia importante monitore attentamente l’evoluzione dei lavori come commissione”.
Gli interventi, per i quali sono stati stanziati 9 milioni di euro, prevedono l’innalzamento degli argini lungo il Tanaro dopo l’ex ponte Cittadella fino alla Tangenziale, passando quindi per zona Orti e Osterietta. Tra le righe è emerso, peraltro, che l’innalzamento già effettuato “non è risultato sufficiente” ed andrà rinforzato ed innalzato di un metro circa.
In corrispondenza con la tangenziale dovranno essere “chiusi i fornici”, ossia rimodellati gli argini in modo da garantire l’accesso ai fondi agricoli senza mettere a rischio le aree. Sempre sul Tanaro, la questione principale da risolvere è il rischio esondazione del rio Loreto. Le piogge abbondanti fanno infatti provocano un effetto “reflusso” per il quale le acque del Loreto non riescono a defluire nel Tanaro, provocando allagamenti. Il problema sarà superato con la messa in funzione dei sei pompe idrauliche che dovranno garantire il pompaggio delle acque oltre il punto di affluenza.
Meno numerosi gli interventi sul fiume Bormida: si tratterà di chiudere due fornici lungo la tangenziale, modificando anche in questo caso gli argini e mettendo in sicurezza la zona di Alessandria 2000 che nell’ultimo evento alluvionale andò a bagno. Tali lavori, tuttavia, “non garantiranno la sicurezza della strada per Spinetta che formalmente resta in zona golenale”, ha precisato Condorelli. Al momento, “non procediamo con altri interventi in quanto siamo in attesa di conoscere le decisioni in conferenza dei servizi”.
Restano anche forti dubbi sulla pulizia degli argini. In sede di commissione il presidente Lombardi ha sottolineato come nel corso di una personale ispezione, “è emerso come la vegetazioni ricopra vaste zone. In caso di piena rappresenta un ostacolo al deflusso”. Condorelli non ha nascosto le difficoltà economiche e tecniche-burocratiche nell’affrontare la pulizia e la rimozione di vegetazione e ghiaia. “La pulizia rientrerà comunque nell’ambito di un accordo generale con un’altra società”, ha garantito.



28/08/2012

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa