SocietÓ

Da dove nasce la festa di Halloween?

La festa di Halloween, tipica della tradizione celtica, da alcuni anni ha cominciato ad avere successo anche in Italia. Ma dove nasce e cosa significa? Quali sono i legami con la tradizione italiana?
La festa ha origini pagane ed e’ stata inglobata dalla tradizione Cristiana nella festa di ognissanti; infatti “Halloween” deriva dall’espressione inglese “All Hallows’ Eve”, ovvero vigilia di ognissanti e si festeggia la notte tra il 31 Ottobre e il 1 Novembre.
Secondo la tradizione pagana, è la notte in cui gli spiriti visitano la Terra, che si popola di fantasmi, streghe, pipistrelli, demoni, mostri… e di tutto cio’ che fa paura!Sempre secondo la tradizione, uno dei protagonisti principali di questa festa e’ Jack O’Lantern, una zucca svuotata ed intagliata in modo da raffigurare un volto minaccioso: con una candela accesa all’interno, Jack dovrebbe spaventare gli spettri e tenerli lontani; di qui la tradizione di intagliare le zucche in occasione di Halloween. La sera di Halloween, i bambini, mascherati da spiritelli, stregoni, ecc… impersonano appunto i personaggi delle tenebre tornati sulla terra e girano bussando alle porte delle case per chiedere “dolcetto o scherzetto?” (ovvero: “o mi dai qualche caramella o ti faccio un dispetto”). La festa di Halloween assomiglia quindi al nostro Carnevale, con la differenza che maschere e costumi devono essere rigorosamente spaventosi!
ATTENZIONE ::::
La tradizione Italiana non è quella anglosassone (inglese e americana), quindi fate attenzione. La tradizione italiana festeggia l’1 e il 2, giorni questi che ci ricordano di festeggiare i Santi e di commemorare i nostri cari defunti, di ricordarli e di pregare per loro. Va bene fare la festa di Halloween, ma non ci si può dimenticare delle nostre buone tradizioni. Le ricorrenze scandiscono la vita e le tradizioni la condiscono e gli danno sapore, non perdiamole!!!
Buon divertimento! 
31/10/2011
Redazione - redazione@alessandrianews.it